Vi raccontiamo la vita di Phoebe Philo, la direttrice creativa di Celine

Da Chloé a Celine: l’ascesa della stilista Phoebe Philo e il movimento dei designer anti-social media

chiudi

Caricamento Player...

Se non ne avete mai sentito parlare è perché Phoebe Philo, come tanti altri designer, ha deciso di scomparire dai social media. Una scelta condivisa da Raf Simons, Miuccia Prada e Hedi Slimane. “La cosa più chic è non esistere su Google“, ha dichiarato ironicamente. Sarà, ma noi vogliamo sapere tutto sulla direttrice creativa di Celine!

Non cercate Phoebe Philo su Instagram!

La vita privata della stilista è un mistero, anche perché l’Instagram di Phoebe Philo non esiste. Ma si può comunque seguire l’account Instagram di Celine, la casa di moda per cui lavora dal 2008. Qualche anno fa si vociferava che Phoebe Philo volesse lasciarla ma così non è stato.

Phoebe Philo
Fonte foto: https://www.facebook.com/dontfreemag/

La carriera della stilista

Phoebe nasce l’1 gennaio 1973 a Parigi. A 14 anni riceve in regalo una macchina da cucire e inizia a sperimentare con la sartoria. Nel 1996 si laurea al Central Saint Martins College of Art and Design, lo stesso di Stella McCartney per la quale farà l’assistente all’atelier Chloé. In seguito ne prenderà il posto come direttrice creativa.

Ricorderete il contributo di Phoebe Philo per Celine di qualche anno fa, grazie alla collezione autunno-inverno 2015. Inserti in pelliccia, cappotti bon ton d’altri tempi, tinte unite scure ed eleganti e borse a secchiello in pelle. Fu una vera e propria consacrazione.

Premi e riconoscimenti

La stilista è sposata con un gallerista e ha tre figli. Vive a Londra con la sua famiglia. Dal 2011 ha vinto questi premi:

  • International Designer of the Year
  • British Designer of the Year (due volte)
  • Best Dressed secondo Vogue

Inoltre, è stata inserita tra le 100 persone più influenti del mondo da Time ed eletta membro dell’Ordine dell’Impero Britannico dalla regina d’Inghilterra.

Fonte foto: https://www.facebook.com/dontfreemag/