È un grande appassionato di cucina e ha un bellissimo rapporto con i suoi figli: scopriamo tutto quello che c’è da sapere sull’attore Paolo Sassanelli.

Attore poliedrico che si divide tra teatro, cinema e televisione: Paolo Sassanelli deve la sua notorietà al ruolo del dottor Oscar Nobili nella serie tv “Un medico in famiglia”, uno dei personaggi presente sin dalla prima stagione. Ma ha lavorato in tante altre produzioni, e dal 2017 è passato anche dall’altra parte della telecamera, mettendosi alla prova come regista. Ecco tutto quello che non hai mai osato chiedere su Paolo Sassanelli.

Paolo Sassanelli, biografia

Nato a Bari il 29 ottobre 1958, sotto il segno zodiacale dello Scorpione, Paolo Sassanelli è cresciuto con la famiglia – mamma, papà e un fratello – a Milano. La sua passione per la recitazione è nata quasi per caso e i suoi primi passi li ha mossi con il Piccolo teatro di Bari, recitando un pezzo su Giovanna D’Arco.

Dopo aver studiato a lungo, Paolo ha esordito al cinema nel 1983 con “Don Chisciotte”, e qualche anno dopo in televisione con “Classe di ferro”, serie tv del 1989.

Da quel momento non si è più allontanato dal set: ha lavorato sul grande schermo per registi del calibro di Cristina Comencini e Paolo Virzì, mentre in televisione ha affiancato tantissimi attori famosi – come Giampaolo Morelli ne “L’ispettore Coliandro”.

Non molti sanno che Paolo Sassanelli è anche un bravo cantante: ha pubblicato diversi singoli, due dei quali sono stati utilizzati come colonna sonora per il film “Fuori di me”, al quale ha partecipato nel 1999.

Paolo Sassanelli, vita privata

Paolo Sassanelli
Fonte foto: https://www.instagram.com/paolosassa/

Oggi Paolo Sassanelli vive a Roma assieme alla sua splendida famiglia. L’attore ha conosciuto una sua collega, una ragazza tedesca di nome Marit Nissen, nel 1989: i due hanno recitato insieme in una commedia di Nino Manfredi, e da quel momento non si sono più lasciati.

Paolo Sassanelli e Marit Nissen hanno avuto due figli: Lilian, nata nel 1993, e Ian, nato nel 2001. Dopo 22 anni d’amore, la coppia ha deciso di convolare a nozze: nel 2011, a Murci (in provincia di Grosseto), i due attori si sono sposati con una splendida festa a cui hanno preso parte amici e parenti.

Con i suoi figli, Paolo ha sempre avuto uno splendido rapporto. In una vecchia intervista rilasciata a Cinecittà News, l’attore ha dichiarato di essere complice dei suoi ragazzini, e di divertirsi con loro a fare le cose di nascosto dalla mamma. Chi non vorrebbe un papà così?

Paolo Sassanelli non è molto attivo sui social. Sul suo profilo Instagram condivide ogni tanto dei bellissimi momenti familiari e qualche notizia sul suo lavoro.

Chi è la moglie di Paolo Sassanelli, Marit Nissen

Paolo Sassanelli e Marit Nissen
Fonte foto: https://www.instagram.com/paolosassa/

Nata ad Amburgo (in Germania) il 14 novembre 1966, sotto il segno zodiacale dello scorpione, Marit Nissen si è trasferita in Italia in giovane età e qui ha trovato la sua strada. Ha iniziato a recitare e contemporaneamente a studiare presso l’Accademia d’Arte Drammatica “Silvio d’Amico” di Roma.

Marit ha recitato in diverse fiction come “Provaci ancora prof!” e “L’ispettore Coliandro”. Al cinema l’abbiamo vista nei film “C’era un cinese in coma” di Carlo Verdone e “Non ti muovere” di Sergio Castellitto. Nel 2011 è diventata parte del cast fisso della soap opera “CentoVetrine”.

Le 6 curiosità su Paolo Sassanelli

-Da piccolo ha vissuto a lungo a Milano, ma ha sempre trascorso le sue estati a Bari, in vacanza dai nonni e dagli zii. Come rivelato a La gazzetta del mezzogiorno, Paolo ha imparato a nuotare a 7 anni mentre era sulla spiaggia libera di San Girolamo. Si era improvvisamente trovato in un punto in cui non toccava ed è stato costretto ad imparare come rimanere a galla.

-Oggi invece le sue vacanze le trascorre in famiglia, prevalentemente nelle campagne toscane, dove ha una piccola casetta. È qui che ama rifugiarsi durante i fine settimana. Quando ha più tempo, si sposta con l’intera famiglia in Germania, dai parenti di sua moglie, e qualche volta a Bari.

-Paolo ha rivelato a Cinecittà News un aneddoto che spiega come ha deciso di diventare un attore. Da ragazzo aveva una fidanzata che lo ha sorpreso mentre stava baciando un’altra. Per giustificarsi, lui ha cercato di convincerla che avesse visto un altro ragazzo. Naturalmente la fidanzata non gli ha creduto per più di cinque minuti, e prima di mollargli uno schiaffo gli ha detto che era davvero un attore nato. Paolo si è precipitato ad iscriversi ad un corso di recitazione, e il resto lo sappiamo bene.

-L’attore è un grandissimo amante della cucina. Ha imparato quando si è trovato costretto a rimboccarsi le maniche, vivendo da solo, ma ben presto ha capito che tra i fornelli si trovava davvero a suo agio. Il suo piatto preferito? Le orecchiette con le cime di rapa, ma anche il sushi.

-Prima di intraprendere la sua prolifica carriera, Paolo Sassanelli aveva una profonda ammirazione per Robert De Niro. Con il passare degli anni ha imparato ad apprezzare molto Vittorio De Sica, Aldo Fabrizi, Peppino De Filippo e Sergio Castellitto.

-Paolo è un appassionato di fantascienza: “Mi sparo qualsiasi cosa tratti quell’argomento” – ha confessato in un’intervista a Palcoscenico.

Perchè vaccinarsi contro l'influenza? Pro o contro

TAG:
attore curiosità Paolo Sassanelli people tv

ultimo aggiornamento: 14-11-2018


Giuseppe Soleri, l’attore che ha cambiato nome per colpa…del papà

Fiorenza de Bernardi: tutto sulla prima donna pilota di linea in Italia!