Oliver Stone è uno dei registi più famosi e ha avuto una vita intensa e ricca di avvenimenti: scopriamo tutto quello che c’è da sapere.

Oliver Stone ha partecipato alla guerra in Vietnam come soldato prima di tornare negli Stati Uniti e sfondare come regista. Scopriamo cosa c’è da sapere su di lui e sulla sua straordinaria carriera, passando per alcune curiosità e la sua vita privata.

Oliver Stone
Oliver Stone

Chi è Oliver Stone: la biografia e la carriera

Nato a New York il 15 settembre 1946 (sotto il segno zodiacale della Vergine), Oliver Stone ha lavorato come insegnante in una scuola cattolica e come marinaio mercantile e tassista prima di approdare al mondo del cinema. Ha svolto il servizio militare e ha combattuto la guerra del Vietnam nel 1967. Nel 1971, dopo il congedo dalla carriera militare, si è laureato presso la New York University Film School (dove uno dei suoi insegnanti è stato Martin Scorsese). Nel 1973 ha esordito alla regia con alcuni cortometraggi e nel 1978 ha ottenuto l’Oscar alla migliore sceneggiatura non originale per Fuga di mezzanotte. Negli anni ’80 Stone ha ricevuto i primi successi come regista: tra i suoi film più famosi di questo decennio vi sono Salvador, Platoon e Nato il quattro luglio.

I film gli hanno permesso di ottenere numerosi premi e riconoscimenti (tra cui 4 Golden Globe e due Oscar) e hanno consacrato Stone al firmamento dei più famosi registi. Negli anni ’90 ha diretto The Doors, JFK – Un caso ancora aperto e il discusso Natual Born Killers – Assassini Nati. Negli anni 2000 Stone ha realizzato altri numerosi film ad alto incasso (come World Trade Center, il film incentrato sugli attacchi dell’11 settembre). Nel corso della sua carriera Oliver Stone ha vinto 3 Oscar, ha ricevuto 11 candidature e gli sono stati conferiti innumerevoli altri premi cinematografici. Inoltre nei suoi film ha toccato innumerevoli temi di rilevanza politica e sociale: la guerra, il terrorismo, il traffico di droga, il rapporto tra i media e la violenza e molto altro.

Oliver Stone: la vita privata

La prima moglie del regista è stata Najwa Sarkis, con cui Stone è convolato a nozze nel 1971. I due hanno divorziato nel 1977 e non hanno avuto figli. Nel 1981 il regista si è sposato per la seconda volta con Elizabeth Burkit Cox, con cui ha avuto i figli Sean (nato nel 1984) e Michael Jack (nato nel 1991). Questa seconda unione è naufragata nel 1993 e a seguire, nel 1996 Stone si è sposato con Sun-jung Jung, con cui ha avuto (nel 1995) sua figlia Tara.

Stone è più volte entrato e uscito di galera per possesso di droga e guida in stato di ebbrezza e in un caso, nel 1999, ha dovuto sottoporsi a un programma riabilitativo.

Chi è la moglie di Oliver Stone, Sun-jung Jung

Non si sa molto di Sun-jung Jung, la moglie di Oliver Stone, a parte che è originaria della Corea. Su di lei il regista ha confessato al Corriere della Sera: “La sua migliore amica (della madre, ndr.) era quella che desideravo veramente e che devo dire assomigliava alla mia attuale moglie, che è una ragazza coreana, bassa, attraente, capelli scuri neri, un tipo come Elizabeth Taylor. Ecco l’amica di mamma era una bellissima donna che ricordava Elizabeth Taylor”.

Oliver Stone: le curiosità

– Si è definito buddista.

– Parla fluentemente il francese (sua madre infatti era originaria di Parigi).

– Ama la mitologia greca.

– Su Instagram condivide dettagli e retroscena legati alla sua carriera.

Clicca qui per iscriverti alla Newsletter
Clicca qui per seguire la nostra pagina Facebook
Clicca qui per entrare nel nostro gruppo
Clicca qui per seguire Donna Glamour su Instagram
Clicca qui per seguire Donna Glamour su Twitter
Clicca qui per iscriverti al nostro canale Telegram

Riproduzione riservata © 2022 - DG

DONNAGLAMOUR ULTIM'ORA

Ultimo aggiornamento: 24-06-2022


Che fine ha fatto Diletta Pagliano, ex corteggiatrice di Uomini e Donne

Chi è Roberto Da Crema, il Baffo delle televendite