Scopriamo qualcosa in più su Nik Kershaw, cantautore britannico diventato famoso in Italia grazie al brano The Riddle.

Di origini britanniche, Nik Kershaw è considerato uno dei cantautori più famosi degli anni Ottanta. Ha scalato le classifiche internazionali con la canzone Wouldn’t It Be Good facendosi così conoscere in alcuni dei principali paesi europei. Ecco tutte le curiosità sulla carriera e la vita privata dell’artista.

La biografia e la carriera di Nik Kershaw

Nato a Bristol l’1 marzo 1958 sotto il segno dei Pesci, Nik Kershaw è cresciuto a Ipswich e, dopo aver lasciato la scuola, ha iniziato a lavorare come commesso. In quegli anni si è avvicinato alla musica suonando la chitarra e cantando in numerose band underground locali come i Fusion. Da questi, però, si è separato ad inizi anni Ottanta per iniziare una carriera da solista.

Con la MCA Record ha lanciato il brano I Won’t Let the Sun Go Down on Me, mentre con il singolo Wouldn’t It Be Good ha scalato le classifiche raggiungendo il quarto posto nella Official Singles Chart e divenendo famoso in Germania, Italia, Svizzera e Scandinavia.

Nel 1984 ha raggiunto l’apice del successo con il brano The Riddle, poi diventato una cover di Gigi D’Agostino nel 1999.

Nel 1985 è stato presente al Live Aid e nel 2022 è stato ospite di Arena Suzuki su Rai 1.

La vita privata di Nik Kershaw

È stato sposato dal 1983 al 2003 con la storica fidanzata Sheri. Dalla loro unione sono nati tre figli.

3 curiosità su Nik Kershaw

– Nel 2019 ha ricevuto un dottorato onorario dall’Università del Suffolk per i suoi servizi all’industria musicale

– Ha collaborato con George Michael

– Il suo vero nome è Nicholas David Kershaw

Clicca qui per iscriverti alla Newsletter
Clicca qui per seguire la nostra pagina Facebook
Clicca qui per entrare nel nostro gruppo
Clicca qui per seguire Donna Glamour su Instagram
Clicca qui per seguire Donna Glamour su Twitter
Clicca qui per iscriverti al nostro canale Telegram

Riproduzione riservata © 2022 - DG

DONNAGLAMOUR ULTIM'ORA

Ultimo aggiornamento: 24-09-2022


Silvia Provvedi: una gemella, una storia d’amore tormentata e…

Matteo Salvini: chi sono i figli, Mirta e Federico