Noto come difensore di Silvio Berlusconi, Niccolò Ghedini ha anche un percorso politico oltre la sfera strettamente legata alla professione. Ecco la sua storia…

Avvocato di successo, politico e anche senatore: questo il primo ritratto di Niccolò Ghedini, la cui biografia affonda le radici in una importante storia familiare. Scopriamo tutto quello che c’è da sapere sul suo conto, dalle origini all’evoluzione della sua carriera, passando per la vita privata e alcune piccole curiosità.

Chi è Niccolò Ghedini e dove vive?

Niccolò Ghedini è nato a Padova, sotto il segno del Capricorno, il 22 dicembre 1959, vive nella stessa città ed è un affermato avvocato, ma non solo. Nel suo percorso, infatti, un importante impegno in politica e il ruolo di deputato della Repubblica dal 2001 al 2006 e dal 2008 al 2013, quello di senatore e di componente della Commissione giustizia del Senato,

Svolge la professione legale dal 1985, si è laureato in Giurisprudenza a Ferrara e ha lavorato nello studio legale di Giuseppe Ghedini, il padre noto avvocato penalista. Stessa strada intrapresa con l’ingresso nello studio del collega Piero Longo.

Niccolò Ghedini
Niccolò Ghedini

Niccolò Ghedini è stato segretario dell’Unione delle Camere Penali Italiane e come politico si è progressivamente avvicinato a Forza Italia e al suo leader, Silvio Berlusconi (di cui è diventato avvocato personale). Nel 2005, ha mosso i primi passi come coordinatore dello stesso partito in Veneto.

La vita privata di Niccolò Ghedini

Non si conosce molto della vita privata di Niccolò Ghedini, salvo quel poco che lui stesso avrebbe raccontato in occasione di qualche intervista rilasciata alla stampa.

È l’ultimogenito di casa, proviene da una famiglia dell’alta borghesia nota per una lunga tradizione nel mondo della giurisprudenza, e ha tre sorelle: due di loro, Nicoletta e Luisa Ippolita Ghedini, hanno intrapreso la via paterna e si sono specializzate come avvocati civilisti. La terza sorella maggiore, Francesca, fa invece l’archeologa.

Chi è la moglie di Niccolò Ghedini?

Niccolò Ghedini ha sposato Monica Merotto e dalla moglie ha avuto un figlio. Di lei si sanno poche cose, ma comunque utili a inquadrarne il profilo. In Rete si scopre che è una produttrice di olio e vino in Toscana, e che nel 2018 sarebbe diventata responsabile nazionale di Donne Impresa Coldiretti.

Il figlio della coppia si chiama Giuseppe, come il nonno paterno scomparso quando l’avvocato era un bambino. Non si conosce molto altro della loro vita privata. Niente da trovare sui social, infine, da cui Ghedini risulta assente.

Niccolò Ghedini: altre 4 cose da sapere

– Ha esordito come penalista nel ruolo di assistente di Piero Longo, e il suo primo impegno in aula è stato al processo sui delitti di Ludwig (uno dei due serial killer, Marco Fur­lan – alla sbarra insieme a Wolfgang Abel – è stato il suo primo assistito).

– Il padre, Giuseppe Ghedini, è morto quando lui aveva appena 13 anni.

– Secondo quanto riportato da L’Espresso, da piccolo sognava di fare l’agricoltore.

– Ha praticato diversi sport tra cui nuoto, sci, equitazione…


Chi è Lino Musella: tutto sull’attore di Gomorra e Favolacce

Tutto su Laura Donnelly: ecco chi è la protagonista di The Nevers