Biografia, esordi, curiosità e vita privata di Niccolò Ammaniti: scrittore, regista e sceneggiatore italiano.

Un percorso accademico alle spalle in biologia e mai terminato, forse perché la strada di Niccolò Ammaniti era tutt’altra ed il suo destino era invece legato al mondo cinematografico. Scrittore, regista e sceneggiatore di successo, Niccolò durante la sua carriera ha conquistato importanti riconoscimenti fra cui il premio Strega nel 2007 e molti dei suoi romanzi sono diventati delle produzioni cinematografiche importanti. Conosciamo meglio la biografia e la vita privata di questo stimato professionista italiano.

Niccolò Ammaniti, biografia ed esordi

Niccolò Ammaniti è nato a Roma il 25 settembre del 1966 sotto il segno zodiacale della Bilancia. Ha una sorella e suo padre è un noto psicologo dell’età evolutiva. Niccolò ha frequentato, senza terminare, il corso di laurea in Scienze biologiche e nel 1994 ha pubblicato il suo primo romanzo, Branchie e da cui, nel 1999 è stato tratto anche il film con Gianluca Grignani e Valentina Cervi dall’omonimo titolo e diretto da Francesco Ranieri Martinotti.

Niccolò Ammaniti
Niccolò Ammaniti

Nel 1999 Niccolò ha pubblicato per Mondadori, Ti prendo e ti porto via ma la sua carriera ha raggiunto l’apice nel 2001 con il romanzo, Io non ho paura con il quale ha conquistato il Premio Viareggio Narrativa e due anni dopo è diventato un film diretto da Gabriele Salvatores e con il quale ha ricevuto anche il Premio Flaiano per la sceneggiatura.

Niccolò Ammaniti, vita privata (e dove abita)

Per quanto riguarda la vita privata di Niccolò Ammaniti sappiamo che vive a Roma e che dal 17 settembre del 2005 è sposato con l’attrice, Lorenza Indovina. La coppia è molto riservata e lo stesso scrittore sembra non possieda neanche un profilo su Instagram.

Chi è Lorenza Indovina, la moglie di Niccolò Ammaniti

Figlia del regista cinematografico palermitano Franco Indovina, Lorenza Indovina è nata a Roma il 5 ottobre del 1966 sotto il segno zodiacale della Bilancia. Si è diplomata come attrice all‘Accademia Nazionale d’Arte Drammatica Silvio D’Amico nel 1991 e da allora lavora per il teatro, il cinema e la televisione.

Niccolò Ammaniti, 3 curiosità

– Nel 1996 ha recitato insieme alla sorella nel film, Cresceranno i carciofi a Mimongo.

– Nel 1995 ha pubblicato, insieme a suo padre, il saggio Nel nome del figlio.

-Nel 2017 l’Università degli Studi di Foggia gli ha conferito una Laurea honoris causa in Filologia, Lettere e Storia.


Chi è Don Davide Banzato, vita privata e curiosità sul conduttore tv

Gianluca Gazzoli: scopri chi è la voce di RadioDeejay!