Alla scoperta di Mina, la tigre di Cremona: scopri le curiosità su di lei!

Ecco tutto quello che c’è da sapere su Mina, cantante italiana che ha conquistato tutti con la sua voce incredibile e una personalità unica!

Mina è sicuramente uno degli artisti più intriganti, famosi, amati e misteriosi del panorama musicale italiano, un vero e proprio mostro sacro della canzone. Il suo nome è oramai legato ad alcune delle pagine più importanti della nostra storia, ma siete sicuri di conoscerla davvero? Seguiteci e andiamo alla scoperta di alcune curiosità sul suo conto!

Chi è Mina: la biografia

Mina, all’anagrafe Mina Anna Mazzini, è nata il 25 marzo del 1940 a Busto Arsizio, sotto il segno dell’Ariete. A soli tre anni si trasferisce con la famiglia a Cremona, città che diventerà anche il titolo di un suo fortunatissimo album. A 13 anni il padre Giacomo Mino Mazzini decide di iscriverla alla Canottieri Baldesio dove dimostra di avere un discreto talento partecipando a diverse gare classificandosi anche al secondo posto.

La musica e il canto sono le sue più grandi passioni. Ad avvicinarla al mondo delle sette note è la nonna Amelia, cantante lirica. In realtà il debutto “canoro” avviene quasi per caso: è il 1958 quando accetta di cantare per la prima volta sul palco della Bussola di Marina di Pietrasanta inconsapevole di quello che sarebbe successo. All’epoca veniva descritta come una ragazza timida, tranquilla e solitaria. Un animo ribelle e irrequieto che nascondono un grande talento pronto a scoppiare.

Mina
fonte foto: https://www.facebook.com/minamazziniofficial/

Nel 1958 Mina debutta diventando la voce femminile del gruppo Happy Boys. L’incontro con Davide Matalon, suo primo discografico, le cambia la vita. Arrivano i primi LP e le prime competizioni. Mina partecipa così alla competizione canora Sei giorni della canzone e poco dopo è al Teatro Smeraldo con il brano Proteggimi.

Il 1960 è l’anno della sua consacrazione: Tintarella di Luna, canzone di Migliacci e De Filippi, conquista la classifica dei dischi più venduti trasformandola nell’unica e incomparabile Tigre di Cremona. Da allora la sua voce continua a far sognare ed emozionare milioni di persone.

Le curiosità sulla carriera di Mina

• Pensate che all’inizio Mina non voleva cantare Il cielo in una stanza, ma alla fine Gino Paoli la convinse.

• Mina, proprio come tanti altri artisti fra cui Lucio Battisti, decise di scomparire da Tv e concerti molto presto. Il 23 agosto 1978 è la data della sua ultima esibizione in pubblico.

• Nonostante l’uscita dalle scene, la cantante continuerà a cantare e a produrre dischi per tutti gli anni Ottanta, Novanta e Duemila.

• Il suo ultimo disco di inediti è uscito nel 2018 e si chiama Maeba.

• Mina e Celentano fidanzati? No, solo grandi amici e colleghi. I due hanno fatto la storia con il loro disco del 1998 che ha venduto quasi 2 milioni di copie e hanno ripetuto nei duemila. Una coppia mai nata per due amici e fratelli che sono stati in grado di creare una complicità rarissima, e senza finire su tutti i giornali di gossip.

Adriano Celentano
Adriano Celentano

La vita privata di Mina: marito, figli ed ex fiamme

La prima celebre storia di Mina è stata quella con Corrado Pani, un flirt cominciato negli anni Sessanta e che fece scalpore, dal momento che Corrado era sposato con un’altra donna. I due erano separati in casa, e nel mentre Pani cominciò una relazione con la Tigre di Cremona: uno scandalo che finì, ovviamente, su tutti i giornali.

Pensate che proprio per questo motivo, nei primi anni Sessanta, Mina fu sostituita da Rita Pavone per il programma Studio Uno. Dalla loro relazione nascerà poi, nel 1963, il primo figlio di Mina, Massimilano. Ma passerà pochissimo tempo e i due si lasceranno, forse anche a causa dell’insostenibile trambusto mediatico.

Il secondo, celebre fidanzato di Mina è Augusto Martelli, un musicista e compositore, proprio come lei. La storia però non durerà molto, e così nel 1970 sarà portata all’altare da Virgilio Crocco, un giornalista di origine romane.

Con lui arriverà anche la seconda figlia, Benedetta. Mina sembra aver trovato finalmente la sua stabilità in campo amoroso, ma questa volta ci penserà un brutto scherzo del destino a rovinare tutto: nel 1973 Virgilio perde la vita in un incidente stradale negli States, un colpo durissimo per la cantante.

Ci vorranno anni per ritornare a sorridere e ad amare. Ma verso la fine degli anni Settanta, Mina incontra un suo amico di vecchia data, un cardiologo ligure di nome Eugenio: nascerà una bellissima storia d’amore, che culminerà con il matrimonio di Mina ed Eugenio in gran segreto, avvenuto nel 2006.

Ora i due vivono a Lugano, felici e spensierati proprio come due innamorati.

Fonte Foto: https://www.facebook.com/minamazziniofficial/

ultimo aggiornamento: 25-03-2019

X