Nel cuore dell’imperturbabile regina dei racconti di cronaca nera, c’è il grande e inossidabile amore per l’uomo della sua vita: ecco chi è Massimo Leosini!

Si chiama Massimo Leosini il marito (super discreto) della straordinaria Franca Leosini, conduttrice di trasmissioni cult come Storie Maledette per tutti la “signora della cronaca nera”. Lei, linguaggio colto ad accarezzare i più torbidi riflessi dei casi più oscuri che l’Italia ricordi, lo ha sposato giovanissima, ma non tutti conoscono la sua storia, volutamente avvolta in una fitta cortina di riservatezza nonostante la popolarità della splendida consorte. Scopriamo tutto quello che è emerso sulla sua biografia e sulla vita privata al fianco della moglie

Chi è Massimo Leosini e dove vive?

Massimo Leosini è il marito di Franca Leosini, l’amatissima conduttrice di Storie Maledette su Rai 3. Vive a Napoli, città d’origine della moglie, mentre lei sta a Roma per motivi di lavoro.

Data di nascita e gran parte del ritratto di Massimo Leosini restano nell’ombra, una riservatezza coltivata con cura, nel corso degli anni e nonostante il successo della sua dolce metà, forte anche del suo essere lontano anni luce dal mondo della televisione

Franca Leosini
Franca Leosini

La vita privata di Massimo Leosini

Al pari della biografia, la vita privata di Massimo Leosini è in gran parte sconosciuta al grande pubblico. Alcuni scorci arrivano dal breve ritratto fatto dalla moglie, Franca Leosini, nel corso di alcune interviste in cui ha ricalcato i contorni della loro unione, ma senza dispensare troppe informazioni sul loro amore e sulla loro famiglia…

Massimo e Franca Leosini, un amore lungo una vita

Massimo e Franca Leosini si sono sposati quando la giornalista e conduttrice aveva appena 22 anni, e il loro è un matrimonio felice. La solida unione della coppia è stata coronata dalla nascita di due figlie, che vivono a Napoli esattamente come il padre.

Al Corriere della Sera, Franca Leosini ha raccontato di come il marito l’ha conquistata: “A una festa. Mi disse ‘Sai che hai belle gambe?’, risposi una cosa tipo ‘Con me l’adulazione non attacca’. Fu amore. Ancora oggi lui fa la spola tra Napoli e Roma. Qualche volta mi raggiunge qui solo per guardare insieme a me la trasmissione, la domenica sera…“.

Massimo Leosini non avrebbe mai vissuto la popolarità della consorte come un ostacolo, anzi: “Per lui – aveva detto lei – che io faccia le polpette o le storie maledette non fa differenza“.

Altre 2 cose da sapere su Massimo Leosini

– Massimo Leosini, come sua moglie, è assente sui social, quindi niente Instagram o Facebook in scovare dettagli sul suo conto…

– Non tutti sanno che la moglie usa il cognome di Massimo Leosini da quando lo ha sposato (all’anagrafe è Franca Lando). Ecco il perché di questa scelta: “Sono nata in una culla privilegiata. Famiglia altoborghese, mio padre lavorava nella finanza che conta. Quando ho scelto di chiamarmi Leosini l’ho fatto perché io conduco una vita ‘da metalmeccanica’, lavoro dal mattino presto alla sera tardi. Il mio cognome mi pesava. Non volevo che si dicesse che lavoravo grazie a papà…“.


Tutte le curiosità su Colapesce, cantante rivelazione a Sanremo con Dimartino

Dimartino: chi è l’artista visto a Sanremo 2021 con Colapesce