Ultimogenita di Bernardo, ha assunto le redini di Esselunga, succedendo a Sami Kahali. Ecco chi è Marina Caprotti, tra carriera e privato.

Congedato Sami Kahale, il gruppo Esselunga è passato a Marina Caprotti nell’estate del 2021. L’evoluzione naturale di un percorso iniziato parecchi anni fa e ora coronato. Ecco chi è la numero uno della realtà imprenditoriale e quali compiti ha svolto in carriera la figlia di Bernardo: scopriamo qualcosa in più anche della sua vita privata e della biografia.

Marina Caprotti: la biografia

Marina Caprotti nasce nel gennaio del 1978, figlia di Bernardo Caprotti e Giuliana Albera, ultimogenita dell’uomo d’affari. Laureatasi all’Università Cattolica di Milano, alla scomparsa del padre, avvenuta nel 2016, eredita, con la madre, il 70 per cento della Supermarkets italiani, la holding che dal 2006 controlla pure Esselunga. La famiglia si occupa inizialmente della gestione in prima persona, affidandola poi all’amministratore delegato Sami Kahale.

Nel 2017, Marina Caprotti diventa la vicepresidente, mentre alla madre Giulia è nominata presidente onorario. Nessuna carica, invece, per i figli nati dalle prime nozze di Bernardo, Giuseppe e Violetta. Quindi, nell’aprile 2020, Marina preleva dai fratelli le quote ereditate, assumendo la piena proprietà della Supermarkets italiani.

Nel giugno 2020, è eletta a presidente esecutivo della società, cui segue la funzione di guida operativa. Nei recenti anni ha stilato le linee strategiche della Supermarkets italiani, anche in piena pandemia da Coronavirus.

Marina Caprotti: la vita privata

Marina Sylvia Caprotti guida l’impero fondato dalla figura paterna assieme al marito Francesco Moncada di Paternò. Genitori di due figli, hanno lungamente vissuto a Londra, nel quartiere di Chelsea, prima di trasferirsi in pianta stabile a Milano, per seguire passo passo la vita dell’azienda. Secondo i dati diffusi da Forbes, Marina (che non ha un profilo Instagram) e la madre sono tra le donne più ricche d’Italia, con una fortuna pari 1,7 miliardi di euro (dati aggiornati a maggio 2021).

4 curiosità su Marina Caprotti

– È una madre premurosa. Nel 2016, accompagnata dai figli, ha inaugurato in una clinica a Milano il servizio Nutrici, la Banca del Latte Umano Donato: il fine è raccogliere il latte di altre mamme per nutrire da subito i piccoli prematuri e garantire loro tutti i vantaggi dell’importante alimento.

– Chi la conosce la descrive come una donna dal carattere molto mite e riservato.

– Coadiuvata dalla madre Giuliana, ha smentito la cessione dell’impresa di Jeff Bezos. La vendita di Esselunga è stato un tema riproposto di frequente negli anni. Nel 2016 erano state rispedite al mittente le avance di diverse insegne, tra cui Carrefour, Aholf e Walmart (che si era, invano, già fatta avanti nel 2004).

– Tra chi si è congratulata con lei per il nuovo incarico di leader anche Anna Maria Bernini, capogruppo di Forza Italia al Senato.


Manuela e Stefano: chi è la coppia di Temptation Island 2021

Chi è Parag Khanna: scopri la storia dello stratega politico indiano