Biologa marina ed esperta oceanografa nota al pubblico di Kilimangiaro, programma di Camila Raznovich su Rai 3, Mariasole Bianco è punto di riferimento su scala nazionale e internazionale per la tutela di acque e natura…

Esperta di conservazione dell’ambiente marino, scienziata e divulgatrice ambientale, Mariasole Bianco è uno dei volti di punta nello sviluppo di progetti per la tutela del mare, sua passione da sempre. Scopriamo tutto quello che c’è da sapere sulla sua storia straordinaria, dalla biografia alle sfumature prestigiose che incorniciano la sua brillante carriera.

Chi è Mariasole Bianco e dove vive?

Mariasole Bianco è nata nel 1985, vive a Milano e lavora come biologa marina esperta oceanografa, volto noto della trasmissione Kilimangiaro condotta da Camila Raznovich su Rai 3. Si è laureata a Genova in Scienze Ambientali, Gestione e Conservazione dell’Ambiente Marino, e si è specializzata in Gestione delle Aree Marine protette in Australia.

Oggi è un punto di riferimento nazionale e internazionale per le politiche sulla tutela dell’ambiente marino e lo sviluppo sostenibile, ed è un’affermata divulgatrice scientifica. Ha insegnato divulgazione naturalistica all’Università del capoluogo ligure e, dal 2012, fa parte della World Commission on Protected Areas dell’IUCN.

10 ricette DETOX per rimetterti in forma

Mariasole Bianco
Fonte foto: https://www.instagram.com/merisunrise/?hl=it

È fondatrice e presidente di Worldrise, onlus dedicata alla tutela e valorizzazione dell’ambiente marino e al coinvolgimento delle nuove generazioni in progetti che riguardano la salvaguardia delle acque in tutto il pianeta. Nel giugno 2020 ha pubblicato Pianeta Oceano, il suo primo libro

La vita privata di Mariasole Bianco

Mi sono innamorata del mare – ha scritto di sé su Instagram, dove si trova con il nome “merisunrise” – quando ero una bambina, tre mesi d’estate a piedi nudi tra le rocce di granito e le acque dalle mille sfumature di turchese del Nord Sardegna dalle quali non mi riuscivo a separare. Non ho mai osservato la regola di lasciar passare due ore dal pasto prima di fare il bagno: io il panino lo mangiavo direttamente in acqua. Il risultato? Due mèches biondo platino sul ciuffo per effetto del sole e degli infiniti bagni, capricci esemplari a fine estate perché non volevo assolutamente rimettermi le scarpe. E una carriera dedicata alla tutela del mare, a raccontarne meraviglie, problematiche e soluzioni a disposizione per cambiare rotta…“. Non si conosce nulla della sua vita privata se non questo ritratto della sua storia condiviso via social…

Mariasole Bianco: altre 3 cose che sappiamo di lei…

– Su Instagram si descrive così: “Il mare è la mia passione e la sua salvaguardia il mio lavoro“.

– Nel 2019 ha vinto il premio DonnAmbiente, istituito da “5 Terre Academy”, “per essere un punto di riferimento nazionale e internazionale nelle politiche legate alla tutela dell’ambiente marino e per le numerose attività divulgative che realizza attraverso l’associazione Worldrise da lei creata“.

Tanti i riconoscimenti che le sono stati conferiti in tutto il mondo: l’inclusione tra i “100 Ocean Heroes” del mensile americano Origin (2015) per il grande lavoro svolto nonostante la giovane età nella conservazione degli oceani, il Premio D’Abruzzo per l’ambiente (2017) e il riconoscimento Atlantide (2017).

Fonte foto: https://www.instagram.com/merisunrise/?hl=it


Zelda Franceschi: chi è la professoressa ospite di Camila Raznovich a Kilimangiaro Estate

Paolo Nicolai: carriera e vita privata del campione di beach volley