Si chiama Mariangela Tarì e ha scritto un libro che racchiude la sua storia di amore e coraggio alle prese con un percorso difficile. Scopriamo di più sulla sua vita…

Il precipizio dell’amore. Solo appunti di una madre è il titolo del libro in cui Mariangela Tarì racconta una storia di dolore e rinascita comune a tanti genitori e figli. Scopriamo tutto quello che c’è da sapere sulla sua biografia, tra le piccole e grandi sfide quotidiane a sostegno dei bambini con disabilità.

Chi è Mariangela Tarì e dove vive?

Mariangela Tarì è originaria di Taranto e vive a Verona. È l’autrice di un libro che racconta la sua storia di madre che, con coraggio e amore infiniti, segue il percorso dei suoi due figli, entrambi affetti da gravi patologie. È intitolato Il precipizio dell’amore. Solo appunti di una madre, ed è rivolto al cuore di tutti.

Laureata in Giurisprudenza, Mariangela Tarì ha conseguito l’abilitazione per l’insegnamento nelle scuole primarie, avviandosi poi al lavoro di docente di sostegno per bimbi diversamente abili. Insegna proprio a Verona, e collabora con il teatro C.r.e.s.t. della sua città natale per creare percorsi adatti ai più piccoli.

Mariangela Tarì
Fonte foto: https://www.instagram.com/mariangelatari/

La vita privata di Mariangela Tarì

Per quanto riguarda la vita privata, Mariangela Tarì è sposata e affronta insieme alla sua splendida famiglia tutte le piccole e grandi sfide quotidiane legate alla malattia dei suoi figli. Su Instagram condivide tanti contenuti dolcissimi, impressi in meravigliose foto che la vedono immersa tra i suoi affetti.

In una lettera a Repubblica, Mariangela Tarì aveva spiegato un po’ del suo percorso: “Mio figlio, Bruno, ha il cancro. Al cervello. Medulloblastoma si chiama. Un nome indegno di essere pronunciato. Era il mio unico figlio sano. Sì. Ho una bimba più grande, Sofia, Sindrome di Rett. Un destino infame. Ho desiderato morire. Ma ora devo vivere. Come Nadia Toffa. E per vivere, e per lottare, e per sperare, devo trovare il bello.Devo dare a tutto questo un vestito che non sa di morte ma di vita. Allora tutto il mio dolore devo, è un dovere, trasformarlo in possibilità (…)“.

Mariangela Tarì: altre 2 cose da sapere

– Mariangela Tarì è presidente dell’associazione “La Casa di Sofia“, che si occupa di migliorare la qualità della vita dei bambini con gravi disabilità attraverso la promozione della terapia ricreativa come mezzo per sostenerli e aiutare i loro genitori nel duro faccia a faccia con la malattia.

– Il ricavato della vendita del libro è devoluto al progetto “La Casa di Sofia”.

Fonte foto: https://www.instagram.com/mariangelatari/


Chi è Giuseppe Giofrè, il ballerino di Amici che ha lavorato con Jennifer Lopez

Pelé, dai Mondiali al cinema: tutto su O Rei, tra i più grandi del calcio di tutti i tempi