Chi è Marco van Basten: biografia, vita privata e curiosità

Marco Van Basten: che fine ha fatto l’ex re del pallone?

Il suo tocco ha fatto la storia, così come il suo più celebre soprannome. Delle imprese di Marco van Basten in campo si sa tutto, ma chi è oltre i riflettori?

Il vero nome di Marco van Basten è Marcel, ed è celebre nel firmamento sportivo mondiale come calciatore e allenatore. Il suo ruolo era quello di attaccante, stella irraggiungibile che ha segnato un’intera epoca di sogni e passioni per milioni di tifosi. Scopriamo che fine ha fatto dopo l’addio al calcio giocato, tra biografia e vita privata…

Chi è Marco van Basten?

Marcel ‘Marco’ van Basten è nato a Utrecht, in Olanda, il 31 ottobre 1964 sotto il segno dello Scorpione. La sua passione per il calcio lo ha portato a una carriera stellare, che lo ha visto consacrarsi tra i nomi più grandi del pallone.

All’età di 7 anni giocava già nella squadra della sua città, e il debutto in prima squadra è arrivato quando era appena 18enne, sostituto del leggendario Johan Cruyff.

MARCO VAN BASTEN
MARCO VAN BASTEN

Chi è la moglie di Marco van Basten?

Marco van Basten è sposato con Liesbeth van Capelleveen dal 21 giugno 1993. La coppia si è unita in matrimonio in un castello a Utrecht, e l’ex giocatore ha avuto tre figli dalla moglie.

Rebecca è nata nel 1990, primogenita dei coniugi van Basten, due anni dopo è arrivata Angela e, infine, il più piccolo di casa, Alexander, classe 1997. Nella vita privata dell’ex giocatore anche il travagliato momento legato alla separazione dei genitori e il dolore per la madre malata…

Dive vive Marco van Basten?

Van Basten abita tra Badhoevedorp, poco lontano da Amsterdam, e Monaco, dove possiede una casa in cui ha scelto di ritirarsi insieme alla sua famiglia.

Nessun capriccio mondano, niente gossip ma soltanto un’esistenza fatta ancora di sport (per via del suo ruolo di allenatore) e di tanti affetti…

Van Basten in 8 curiosità

-Non solo calcio nel suo cuore: tra le passioni dell’ex calciatore figura anche quella per il golf!

-È considerato uno dei giocatori più forti di tutti i tempi, con 303 gol in carriera di cui 24 con la Nazionale olandese!

-Si è ritirato ufficialmente all’età di 30 anni, ma l’addio è avvenuto due anni prima a causa di alcuni infortuni.

-È stato il simbolo di squadre come Ajax e Milan. Proprio con i rossoneri ha fatto parte del trio di ‘tulipani‘ composto con i calciatori Ruud Gullit e Frank Rijkaard! Un trio geniale che ha reso grande il club tra gli anni ’80 e ’90.

-Nel 1992 fu eletto FIFA World Player, è al 9° posto tra i calciatori migliori del XX secolo di World Soccer e ha ben 3 Palloni d’oro alle spalle: 1988, 1989 e 1992!

-L’esordio come allenatore è arrivato nel 2003, con lo Jong Ajax. Nel 2004 è diventato ct della Nazionale olandese.

Nel 1999 è stato eletto “attaccante milanista del secolo”, in occasione del centenario del Milan!

-Su Instagram un profilo ricchissimo di scatti e… di follower!

ultimo aggiornamento: 07-08-2019

X