Marcello Foa: chi è il giornalista, tra biografia e vita privata

Nel 2018 il suo nome è stato uno dei più gettonati in testa alla corsa per la presidenza Rai, voluto da Luigi di Maio e Matteo Salvini. Scopriamo chi è Marcello Foa!

Docente universitario, giornalista con una importante carriera anche da uomo di punta dietro le quinte del Corriere del Ticino, Marcello Foa è diventato un volto noto al grande pubblico nel 2018. Perché? Lega e M5S lo hanno indicato come papabile presidente Rai, e da allora si sono accesi su di lui i riflettori del gossip. Cerchiamo di capire di più sul suo profilo, partendo dalla biografia

Chi è Marcello Foa?

Classe 1963, Marcello Foa è nato a Milano ed è noto per il ruolo di amministratore delegato della Società editrice del Corriere del Ticino. Ha la doppia cittadinanza, italiana e svizzera, ed è un appassionato di libri e…anche un blogger.

Indicato dal governo giallo-verde come presidente Rai, nel 2018, possiede una laurea in Scienze Politiche e ha lavorato per Il Giornale, redazione esteri e responsabile del sito web. Lugano è la sua seconda casa…

Marcello Foa
Fonte Foto: https://www.instagram.com/trentinosecolo/

Marcello Foa: vita privata

Della sfera personale del giornalista si sa davvero poco, per via della sua nota riservatezza. Non ha mai amato essere al centro dell’attenzione per gli affari privati, quindi possiamo soltanto dirvi che è sposato ed è padre di tre figli, ma non molto di più. Il nome della moglie non è noto. Di lei, però, c’è qualche scatto sui social del giornalista…

Marcello Foa: curiosità

Marcello Foa ha un secondo nome, ovviamente meno conosciuto del primo: Luigi. Ha anche un profilo Instagram in cui, però, non sono presenti precisi riferimenti alla sua vita privata.

Da sempre sostenitore di Matteo Salvini, è finito nel vortice delle polemiche con suo figlio, Leonardo Foa, il cui nome, nel 2018, è emerso nello staff della comunicazione al servizio del leader del Carroccio…Non hanno fatto fatica a farsi strada le accuse di nepotismo, soprattutto da parte del Pd (come riporta La Stampa).

In seguito alle “insinuazioni, palesemente infondate” sul presunto collegamento tra Lega e Cinque Stelle con il gruppo del Corriere del Ticino, l’ad Marcello Foa avrebbe deciso di querelare il settimanale (da cui è stato indicato come principale trait d’union tra le parti). La notizia ha fatto presto il giro di tutte le testate (Corriere del Ticino in testa).

Ha fondato l’Osservatorio europeo del giornalismo (con Stephan Russ-Mohl) presso la Facoltà di Scienze della Comunicazione dell’Università della Svizzera Italiana (USI).

Fonte Foto: https://www.instagram.com/trentinosecolo/

ultimo aggiornamento: 17-09-2018

Iscriviti alla Newsletter:

Acconsento all’invio di newsletter di Delta Pictures
X