Chi è Luca Ward: moglie, figli e curiosità sull'attore e doppiatore

Affascinante e sensuale, ma anche molto divertente: tutto sulla sua vita di Luca Ward!

L’attore romano ha alle sue spalle una carriera straordinaria: ecco chi è Luca Ward, che oltre a recitare, è anche un grandissimo doppiatore! Scopriamo di più su di lui…

Alto, affascinante, con una voce incantevole, a tratti sensuale, e un sorriso che lascia il segno: Luca Ward è uno degli attori e doppiatori italiani più amati, sia per la sua professionalità sia per i suoi modi di fare sempre così incantevoli. Il suo fascino ha, quindi, sin da subito conquistato migliaia di donne…

Scopriamo di più su carriera e vita privata di Luca Ward!

Chi è Luca Ward, una voce da leggenda

Luca Ward nasce a Roma, precisamente a Ostia, il 31 luglio 1960, sotto il segno del Leone. Sogna di diventare un pilota, ma inizia sin da subito a seguire le orme del padre, Aleandro Ward, grandissimo doppiatore italiano che fa appassionare Luca sin da piccolo al mondo del doppiaggio. Ma non è solo Aleandro a trasmettere questa passione al figlio; anche il nonno di Luca, Carlo Romano, svolge come mestiere il doppiatore. 

Si cimenta, così, nel mondo del doppiaggio iniziando a studiare per poter svolgere questo lavoro in futuro. Perde il padre all’età di 13 anni e per poter continuare a pagare i suoi studi inizia a lavorare come facchino, venditore di caramelle e benzinaio. Ma nel suo percorso scopre di avere un’altra grande passione: quella della recitazione. Inizia la sua carriera da attore di teatro e, con l’andare del tempo, riesce ad entrare nel mondo della televisione fino ad arrivare al cinema.

Diventa un doppiatore colmo di talento e, infatti, viene richiesta la sua voce per il film “Il Gladiatore”. La sua carriera è sempre più in ascesa e la voce di Luca diventa protagonista di molti film stranieri. Arriva sul grande schermo con il film “Chewingum” di Biagio Proietti nel 1984. Interpreta ruoli importanti e meno noti per alcune serie televisive fino ad arrivare ad essere uno dei protagonisti della fiction tanto amata dagli italiani “Le tre rose di Eva”.

Nel 2018 possiamo assaporare la sua voce ammaliante nel programma documentario “Ulisse – Il piacere della scoperta”, condotto da Alberto Angela, poiché prende il ruolo come voce narrante. 

La vita privata di Luca Ward: moglie e figli

Luca Ward si sposa con Claudia Razzi, anche lei doppiatrice italiana, e dal loro matrimonio nasce Guendalina, la quale da grande decide di seguire le orme dell’amato padre. Dopo 25 anni di relazione, il loro matrimonio giunge al capolinea.

In seguito Luca conosce Giada Desideri, attrice di teatro, televisione e cinema, e nel 2007 dal loro grande amore nasce il loro primo figlio, di nome Lupo. Due anni dopo diventano genitori per la seconda volta di Luna.

Nel luglio del 2013 decidono di convolare a nozze: la coppia si è sposata il 7 luglio in Campidoglio e il 10 a Fregene!

View this post on Instagram

Grande capitano Totti. Foto bomber

A post shared by Luca Ward (@lucaward_real) on

Chi è la moglie di Luca Ward, Giada Desideri

Giada Desideri, nata il 13 gennaio 1973 (Capricorno), è un’attrice originaria di Roma. Il suo vero nome, però, è Maria Giada Faggioli, e ha voluto cambiarselo proprio per il suo lavoro da attrice.

Il suo primo film, recitato all’età di 13 anni, è Un ragazzo in Calabria, di Luigi Comencini. Poi nella sua carriera, oltre al cinema, ha lavorato in tv, in particolare in Un posto al sole, in Don Matteo e anche in Gente di mare.

Ha anche pubblicato un libro dal titolo Stalking. Quando il rifiuto di essere rifiutati conduce alla violenza.

Dove abita Luca Ward

Luca Ward insieme alla moglie vivono in una bellissima villa, tra natura e modernità, alle porte di Roma, in particolare immersa nella cornice di Casal Lumbroso. Uno spazio incredibile in cui la famiglia Ward passa le sue giornate.

4 curiosità su Luca Ward

– L’attore e doppiatore italiano diventa un concorrente dell’Isola dei famosi nel 2010. A distanza di una settimana abbandona il programma a causa di un problema alla colonna vertebrale.

– Sul suo profilo Instagram possiamo scoprire un Luca ironico e divertente, oltre che professionale e amante del suo lavoro. Ad esempio, adora molto postare foto che gli sono state fatte sul set o ad eventi, e scriverci sotto alcune descrizioni ironiche. Uno scatto racconta di quando ha incontrato dei registi stranieri che gli hanno chiaramente detto “hai una bella faccia” e che sarebbe perfetto come attore. Il suo commento è stato “che figata” con tanto di faccina finale con lingua di fuori e occhi sottosopra!

– Specialmente d’estate, o comunque quando ci sono delle belle giornate, adora trascorrere il suo tempo libero in barca o in nave, assaporando l’aria del mare da lui tanto amata. Infatti, ha ammesso di voler attraversare il mondo in barca a vela. Questa sua passione per il mare, lo ha portato a diventare skipper e istruttore di sub.

– Del suo patrimonio non si hanno informazioni.

ultimo aggiornamento: 27-11-2019

X