Luca Bonafini: chi è l’ex monaco benedettino che spopola in tv?

Ha esordito in tv, a Detto Fatto, portando tante curiose ricette al grande pubblico. Scopriamo chi è davvero Luca Bonafini, che nella vita (non troppo) precedente era…

Vi sveliamo subito chi è (e chi è stato) Luca Bonafini, ma iniziamo col dirvi che su Instagram gestisce una pagina dedicata alla sua attività. Lo abbiamo visto in televisione, e il suo identikit ha incuriosito da subito il pubblico di Caterina Balivo a Detto Fatto. Perché? Beh, a parlare, su tutto, è una biografia singolare che non tutti si aspetterebbero!

Chi è Luca Bonafini?

Classe 1983, Luca Bonafini ha origini bresciane ed è titolare di un negozio di prodotti artigianali dal 2016. La sua attività ha dato prestigio al cuore della città di Brescia. Come si chiama? Lo Speziale, ed è una delle perle del tessuto locale.

Chi era nella sua vita passata? Un monaco benedettino! La sua scelta di abbandonare quei panni di religioso lo ha portato lontano perché ha scoperto la fama, ma non lo ha del tutto distratto dal mondo da cui proviene.

Luca Bonafini
Fonte Foto: https://www.instagram.com/lo_speziale/?hl=it

Lo Speziale di Luca Bonafini

Il suo punto vendita, infatti, propone ai clienti un’ampia gamma di prodotti di alcuni monasteri d’Europa. Antiche ricette e segreti mai del tutto svelati sono le colonne portanti del suo straordinario lavoro!

E proprio da questa prospettiva è partito alla conquista del piccolo schermo, guadagnando l’interesse di una trasmissione come Detto Fatto in cui ha esordito con una rubrica tutta dedicata alle fantastiche produzioni dei monaci.

Le 3 curiosità su Luca Bonafini

– Come ha fatto ad arrivare in tv? Lo ha rivelato lui stesso al Giornale di Brescia: “Un giorno ho ricevuto una mail da Endemol e l’ho cancellata perché temevo si trattasse di uno spam. Poi, per curiosità sono andato a rileggerla e, fatte alcune verifiche, ho capito che non era affatto uno scherzo“.

– Il logo della bottega che gestisce è molto evocativo: ricorda una croce al cui centro due foglie simboleggiano la natura.

– Dopo il diploma scientifico, si è iscritto a Ingegneria gestionale. Poi ha virato sulla vita monastica, in cui si è occupato di agricoltura biologica. Otto anni di esistenza da monaco, a stretto contatto con la sua amatissima natura!

Fonte Foto: https://www.instagram.com/lo_speziale/?hl=it

ultimo aggiornamento: 02-11-2018

Iscriviti alla Newsletter:

Acconsento all’invio di newsletter di Delta Pictures
X