Jean Pierre Moreno è uno dei due attivisti aggrediti da un uomo alla stazione Valle Aurelia di Roma, dopo un bacio al compagno. Scopriamo la sua storia…

Si chiama Jean Pierre Moreno ed è l’attivista finito al centro di un drammatico caso per l’aggressione omofoba subita a Roma dopo un bacio scambiato con il suo compagno. La sua biografia racconta di coraggio e speranza, di una continua e tenace lotta contro la discriminazione che dalla sua terra, il Nicaragua, arriva dritta al cuore d’Italia. Ecco chi è esattamente e perché il suo caso è balzato in testa alle cronache.

Terza dose Vaccino, a chi spetta prima e quanto dura.

Chi è Jean Pierre Moreno e dove vive?

Jean Pierre Moreno è originario del Nicaragua, in America centrale, ed è nato precisamente nella città di León. Vive a Roma dal 2018, dove è arrivato con lo status di rifugiato politico e studente in Lingue per la comunicazione interculturale. Rai Radio 1 ha fornito questo ritratto: “Cristopher Jean Pierre Moreno, rifugiato e attivista dell’associazione Gaynet Roma“.

Sul suo Instagram si definisce “cittadino del mondo” ed è un attivista del movimento omosessuale da anni impegnato nella battaglia contro intolleranza, discriminazione e violenza di genere. Secondo quanto riportato dal Corriere della Sera, avrebbe lasciato il suo Paese d’origine perché vittima di minacce. In Italia, però, ha vissuto una situazione drammatica che non si sarebbe mai aspettato, come lui stesso avrebbe rivelato al quotidiano, e il caso è diventato nazionale…

Jean Pierre Moreno
Fonte foto: https://www.instagram.com/sr_pierre/

La vita privata di Jean Pierre Moreno

Per quanto riguarda la vita privata, Jean Pierre Moreno ha un compagno di nome Alfredo e con lui ha vissuto attimi di paura, la sera del 26 febbraio 2021, perché aggrediti con calci, pugni e sassate da un uomo che non avrebbe tollerato il loro gesto d’affetto.

Un’aggressione omofoba, come poi denunciato dalla coppia, consumata per un bacio al fidanzato e compiuta da un uomo – ripreso in un video finito all’attenzione degli inquirenti – che si trovava alla stazione romana di Valle Aurelia.

Jean Pierre Moreno: la denuncia dell’aggressione

Jan Pierre Moreno ha denunciato l’accaduto e ha spiegato quanto segue al Corsera: “Non stavamo facendo niente di male, tornavamo a casa dopo essere stati un po’ in giro. Io e Alfredo ci siamo scambiati un bacio sulla banchina e dall’altra parte quell’uomo ha cominciato a insultarci…“.

Dopo le offese urlate all’indirizzo della coppia, l’aggressore avrebbe attraversato i binari per poi sferrare dei colpi ai loro danni, prima di dileguarsi salendo su un treno. “Pensavo di poter vivere tranquillo a Roma – ha aggiunto l’attivista -, dove ho anche trovato un lavoro, ma anche qui possono accadere cose del genere“.

Fonte foto: https://www.instagram.com/sr_pierre/

Riproduzione riservata © 2021 - DG

DONNAGLAMOUR ULTIM'ORA

Ultimo aggiornamento: 07-04-2021


Chi è Ylenia Azzurretti, fidanzata di Frank Matano: scopri la sua storia!

Chi era Paul Ritter, attore di Chernobyl e Harry Potter