La straordinaria vita di Giovanni Trapattoni, uno dei mister più forti del calcio italiano

Dalla passione per il calcio al matrimonio con la sua amata Paola Miceli: ecco cosa fa oggi l’ex calciatore ed ex allenatore Giovanni Trapattoni!

Ben trentuno sono i trofei in bacheca vinti durante il corso della sua carriera: Giovanni Trapattoni, soprannominato Il Trap, è uno degli ex calciatori ed ex allenatori più amati di sempre. Ha scritto la storia del calcio italiano e ancora oggi è impossibile non ricordare il suo incredibile talento… Ripercorriamo insieme la sua storia e scopriamo cosa fa oggi il tanto amato mister!

Chi è Giovanni Trapattoni: la biografia

Nasce a Cusano Milanino, in Lombardia, il 17 marzo del 1939 sotto il segno zodiacale dei Pesci. Giovanni Trapattoni è figlio di un operaio di nome Francesco e di Romilde Bassani.

Giovanni Trapattoni
Giovanni Trapattoni

Si appassiona al calcio quando è ancora un bambino, tanto da desiderare di fare della sua passione un lavoro. La sua carriera di calciatore comincia e termina con il Milan, dove diventa uno dei giocatori più importanti della squadra. A soli 34 anni, quindi, diventa mister. Durante il corso della sua carriera allena le più grandi del calcio italiano quindi Milan, Juventus e Inter.

Ma non solo: l’allenatore vola in Germania per mettersi alla guida del Bayern Monaco con cui vince anche il campionato tedesco, la coppa di Germania e la coppa di lega tedesca. Dopo aver allenato diverse squadre italiane e internazionali, decide di chiudere il capitolo più intenso della sua vita professionale.

Abbandonato, quindi, il campo, diventa opinionista di Mediaset Premium per la Champions League e opinionista per conto della Rai nel programma Domenica sportiva.

La vita privata di Giovanni Trapattoni: moglie, figli e nipoti

Il mister ha avuto modo di incontrare l’amore della sua vita alle Olimpiadi del 1960. È stato un vero e proprio colpo di fulmine e solo quattro anni dopo dal primo incontro, l’ex calciatore è convolato a nozze con la sua amata Paola Miceli di cui, però, non si è mai saputo nulla.

È padre di Alberto e Alessandra che lo hanno reso un nonno fiero ed orgoglioso. Inoltre, uno dei suoi nipoti, Riccardo, è il suo social media manager. A luglio del 2019 annuncia di essere diventato bisnonno.

Cosa fa oggi Giovanni Trapattoni?

Dopo aver vissuto una carriera brillante ricca di soddisfazioni e vittorie, Trapattoni ora si dedica completamente alla sua famiglia e ai suoi bellissimi nipoti. Ma quanto guadagna oggi l’ex allenatore? Purtroppo, sono informazioni del tutto sconosciute. Quello che sappiamo per certo è che il Trap è tornato a vivere nella sua amata Cusano Milanino.

5 curiosità su Giovanni Trapattoni

-Si ritiene un uomo molto credente, motivo per cui spesso in panchina portava con sé dell’acqua santa.

-Sui social è seguitissimo e amatissimo: il Trap vanta migliaia di seguaci su Instagram dove condivide, spesso, attimi della sua vita quotidiana e della sua passione per il calcio.

-Dopo aver abbandonato la sua carriera di allenatore, Trapattoni ha pubblicato un libro scritto a quattro mani con Bruno Longhi dal titolo Non dire gatto.

-Ha alzato ben tre trofei sia come giocatore che come allenatore: la coppa delle coppe, la coppa dei campioni e la coppa intercontinentale.

-Nel 2007 è stato definito uno dei cinquanta migliori allenatori della storia del calcio e uno dei venti mister più grandi di sempre.

ultimo aggiornamento: 31-07-2019

X