Elisa Isoardi ha scelto una sua citazione per dire addio a Matteo Salvini, accendendo una luce sulla sua storia: ecco chi è Gio Evan, protagonista di Sanremo 2021.

Gio Evan è un artista dalle mille sfumature, la cui penna ha raggiunto importanti traguardi. Anzitutto scrittore e poeta, ma anche filosofo, umorista, cantautore… Nella sua biografia anche alcune curiosità che vi lasceranno a bocca aperta…

Chi è Gio Evan?

Nato a Molfetta il 21 aprile 1988, sotto il segno del Toro, Gio Evan è il poeta che ha ispirato il messaggio con cui Elisa Isoardi ha detto addio a Matteo Salvini. È lo scrittore che ha stregato il popolo di Instagram con i suoi versi per tutti i gusti. Nella sua storia un percorso poliedrico tra filosofia, musica, umorismo e vita a contatto con la gente, artista di strada dai tratti effervescenti e mai banali. La sua carriera nel mondo della musica, rimasta nel limbo per diversi anni, dopo successi come A piedi il mondo, Scudo, Sei perfetta e Glenn Miller è esplosa definitivamente nel 2021, quando è entrato nel cast di Sanremo tra i Big con il brano Arnica. Ma qual è il vero nome? Scopritelo con noi…

Gio Evan
Fonte foto: https://www.instagram.com/gio_evan/

La vita privata di Gio Evan

I suoi scritti sembrano la soluzione per ogni evenienza dell’anima, ma su ciò che concerne l’alone di mistero intorno alla sua vita privata… i versi non sono poi così d’aiuto a capirne l’essenza. Fidanzato oppure single? Non è dato saperlo, almeno per ciò che ha scelto di condividere di sé sui social (lontano anni luce da un identikit dei suoi sentimenti).

Dove abita Gio Evan?

Secondo le informazioni reperibili in Rete, Gio Evan vive tra Gubbio e Perugia, e tra il 2007 e il 2015 ha girato il mondo in sella alla sua bicicletta. Un viaggio che lo ha portato dall’Europa all’India, fino in Sudamerica. Il suo primo libro, intitolato Il florilegio passato, è datato 2008 e parla proprio delle sue esperienze a spasso per alcune delle località più suggestive del pianeta…

6 curiosità su Gio Evan

– Il vero nome di Gio Evan è Giovanni Giancaspro, ma sapete qual è la genesi del suo pseudonimo? Gli è stato dato da un Hopi (appartenente all’omonima popolazione indigena amerinda che vive nel Sud-Ovest degli USA). Si tratta di un ‘ricordo’ imperituro della sua esperienza di vita con maestri e sciamani di quei luoghi…

– Nel 2019 ha fatto parte della giuria allo Zecchino d’Oro, al fianco di Peppe Vessicchio.

La bella maniera, Teorema di un salto, ragionatissime poesie metafisiche, Passa a sorprendermi sono alcuni dei titoli dei suoi libri, tra cui figura anche Capita a volte che ti penso sempre

– Del 2018 è Biglietto di solo ritorno, doppio album d’esordio il cui singolo A piedi il mondo ha incassato oltre 2 milioni di ascolti su Spotify!

– I suoi aforismi e le sue frasi sono apprezzati da milioni di persone, tra cui volti noti come Elisa Isoardi (che ne scelse uno per dire ‘addio’ a Salvini).

– Nel corso della sua permanenza a Sanremo, per il Festival, ha vissuto in una tenda sul terrazzo dell’hotel in cui alloggiava, come mostrato anche a Storie Italiane.

Fonte foto: https://www.instagram.com/gio_evan/

TAG:
Festival di Sanremo

ultimo aggiornamento: 24-02-2021


Frank Faricy: ecco chi è il futuro marito di Ludovica Frasca

Chi è Angelica Sepe, meglio nota come la “cantachef”