Franco Grillini è un politico e attivista italiano molto impegnato nei diritti omosessuali: conosciamolo meglio.  

Franco Grillini è un politico e attivista italiano, presidente onorario dell’Arcigay. La sua militanza nel movimento omosessuale è stata davvero importante per la lotta dei diritti civili. Conosciamolo meglio scoprendo la sua biografia e la sua carriera.

Franco Grillini: la biografia

Franco Grillini è nato a Pianoro in provincia di Bologna il 14 marzo 1955 sotto il segno zodiacale dei Pesci. Si è laureato presso l’Università di Bologna in Pedagogia nel 1979. Successivamente è diventato giornalista. È stato presidente nazionale di Arcigay dal 1987 al 1998 e dal 2001 al 2008 è stato parlamentare alla Camera dei deputati italiana.

Il 5 dicembre 2018 è stato premiato dal Comune di Bologna con il Nettuno d’Oro.

Nel 2018 ha confessato, al Corriere di Bologna, di avere un tumore.

La carriera di Franco Grillini

Fin dall’età di 15 anni è stato impegnato politamente, infatti già così giovane è stato protagonista del movimento studentesco bolognese negli anni Settanta. Ha poi assunto l’incarico di responsabile nazionale studenti medi del Partito di Unità Proletaria. Nel 1985 si è candidato nelle liste del Partito Comunista Italiano per la Provincia di Bologna. Nel 1990 è eletto in Consiglio provinciale a Bologna, poi è stato rieletto anche nel 1995 e nel 1999.

Candidato alle politiche nel 1992 e alle Europee nel 1994 nella lista del PDS. Nel 2001 è stato eletto alla Camera dei Deputati nella lista dei Democratici di Sinistra dove è rimasto fino al 2008. In questi anni ha preso parte a molte interrogazioni e interpellanze sulla comunità gay e lesbica italiana e al problema Aids.

Nel 2009 il politico ha lasciato il Ps per aderire all’Italia dei Valori che abbondona nel 2012. Nel 2014 si candida per la seconda volta al Consiglio regionale dell’Emilia Romagna.

Durante tutta la sua permanenza politica, l’uomo ha portato avanti una militanza omosessuale fin dal 1982 con l’inaugurazione della sede del Circolo di cultura omosessuale a Bologna. Nel 1985 fonda Arcigay Nazionale. Durante il 1987 fonda con altri la LILA, “Lega italiana per la lotta contro l’AIDS”. Poi, nel 1997 è ideatore e fondatore della LIFF, Lega Italiana delle Famiglie di Fatto.

Franco Grillini: la vita privata

La vita privata del leader delle lotte degli omosessuali in Italia è rimasta privata. Non si hanno infatti notizie in merito a suoi partner e legami affettivi.

2 curiosità su Franco Grillini

Franco Grillini ha un profilo Instagram nel quale ama condividere con i suoi follower la sua quotidianità. Attraverso il suo account social, l’uomo mostra anche molti eventi legati al suo impegno nel movimento omosessuale.

È protagonista di un documentario dal titolo Let’s Kiss – Franco Grillini che racconta la sua battaglia per i diritti civili in Italia.

Clicca qui per iscriverti alla Newsletter
Clicca qui per seguire la nostra pagina Facebook
Clicca qui per entrare nel nostro gruppo
Clicca qui per seguire Donna Glamour su Instagram
Clicca qui per seguire Donna Glamour su Twitter
Clicca qui per iscriverti al nostro canale Telegram

Riproduzione riservata © 2022 - DG

DONNAGLAMOUR ULTIM'ORA

Ultimo aggiornamento: 03-07-2022


Chi è Chico Forti: storia di una verità dietro le sbarre

Chi è Chicco Bertozzi, la star di TikTok che sogna il cinema