Il suo nome è Francesco Nocera, e fino al 4 marzo 2021 era una persona sconosciuta al grande pubblico. Perché è diventato famoso? Il motivo è un curioso sipario con Zlatan Ibrahimovic in autostrada…

Francesco Nocera, un nome e una identità balzata in testa alle cronache collaterali al 71° Festival di Sanremo per un episodio degno della miglior scena di un film d’avventura. È lui il motociclista che ha “salvato” Zlatan Ibrahimovic con un passaggio in sella alla sua due ruote fino all’Ariston, dove il calciatore rischiava di non arrivare a causa dell’intenso traffico. Scopriamo la sua storia curiosa e finita, nel giro di pochi minuti, sui giornali di tutta Italia!

Chi è Francesco Nocera e dove vive?

Si chiama Francesco Nocera e per tutti è il “salvatore” di Zlatan Ibrahimovic nelle caldissime ore del suo Sanremo 2021. Per caso, si è trovato a vivere una vera e propria scena da film mentre, in sella alla sua moto, percorreva la via del rientro a casa in una giornata di marzo diversa dalle altre: la giornata del Festival.

Francesco Nocera vive a Borgio Verezzi (Savona) ed è un impresario edile, riporta Savona News, che prima di questo sipario non si era mai avventurato in autostrada sulla due ruote. Lo ha fatto per una giusta causa e per risolvere un’emergenza: permettere a Ibra, stella del Milan, di raggiungere il Teatro Ariston per condurre la kermesse con Amadeus! Il calciatore svedese, infatti, era rimasto bloccato sulla A10 a causa di un incidente stradale…

Zlatan Ibrahimovic
Zlatan Ibrahimovic

Francesco Nocera: il passaggio a Ibrahimovic in moto è leggenda

60 km in moto, dribblando le insidie del traffico per arrivare in tempo sul palco di Sanremo 2021: è questa la sintesi della curiosa avventura di Zlatan Ibrahimovic e del suo “salvatore” Francesco, l’uomo che gli ha dato il passaggio (provvidenziale) diventato leggenda.

Ibra ne ha parlato indiretta al suo arrivo, mentre il motociclista, in onda su Radio Monte Carlo, all’interno del programma Bonjour Bonjour ha raccontato l’incredibile episodio così: “È successo che c’era un traffico impressionante e allora io nel pomeriggio ho deciso di uscire in moto. Stavo tornando a casa a Borgio Verezzi e, fermo nel traffico, vedo questo van nero con due persone a bordo e vedo che uno sembrava Ibrahimovic. Ho pensato ‘Ma questo è Ibra’. L’autista abbassa il finestrino e dice: ‘Ibra chiede se lo porti a Sanremo’. Sì certo ti porto, non c’è problema. Avevo un casco sotto la sella…”.

Francesco Nocera ha poi aggiunto un altro accento curioso al resoconto della vicenda: “Voleva guidare lui, gli ho detto no (…). È stato carinissimo, è una persona squisita. Mi ha chiesto ‘Come posso ringraziarti?’, mi ha detto che mi manderà la maglia…“.

Francesco Nocera: altre 3 cose che sappiamo di lui…

– Secondo quanto si è appreso dopo il singolare episodio con Ibrahimovic, Francesco Nocera è noto anche come Franco.

– È sposato, come lui stesso ha dichiarato nel suo racconto dell’avventura vissuta con l’attaccante in autostrada: “Mia moglie non ci credeva – ha dichiarato a Repubblica -. Ed allora le ho detto di registrare il Festival“.

– È tifoso del Milan, e un curioso caso lo ha voluto “eroe” proprio in un momento di difficoltà del celebre giocatore della squadra rossonera, salvandolo dal rischio di non arrivare in tempo utile all’Ariston (non è riuscito a fare un selfie con lui perché è sceso di fretta ed è entrato a Teatro)!


Chi è Alba Plano, la fidanzata di Davide Shorty ai tempi di X Factor

Chi è Paolo Vallesi, il cantautore che ha raggiunto il successo nel 1992 con La forza della vita