È senza alcun dubbio una grandissima artista, capace di calarsi nei panni di qualsiasi personaggio: scopriamo qualcosa in più su Emanuela Fanelli.

Grandissima attrice teatrale, da qualche anno Emanuela Fanelli è divenuta famosa sul piccolo schermo, in primis per il suo sodalizio artistico con Valerio Lundini nel surreale programma Una pezza di Lundini, ma anche sul grande schermo, avendo recitato in alcuni film di notevole successo. Ma ciò che maggiormente la caratterizza sono i suoi splendidi monologhi, che emozionano e commuovono il pubblico, con una verve unica nel suo genere. Uno dei più famosi è quello dedicato alla lotta contro il cancro, malattia che ha vissuto in famiglia. Indimenticabili sono anche le sue apertura a mo’ di Signorina Buonasera per presentare Una pezza di Lundini (alcune sono diventate anche dei meme). Ecco quello che sappiamo sul suo conto.

Emanuela Fanelli, la biografia

Classe 1986, Emanuela Fanelli è nata a Roma il 6 luglio, sotto il segno del Cancro. È sempre stata una donna molto riservata, che non ama condividere online ciò che la riguarda. Conosciamo invece qualche dettaglio sulla sua carriera, che è iniziata a causa della sua grande passione per la recitazione.

Emanuela Fanelli
Fonte foto: https://www.facebook.com/emanuela.fanelli3

Da piccolina amava fare gli scherzi telefonici e le imitazioni, mentre a scuola ha scoperto la bellezza del teatro. Dopo aver frequentato il liceo classico, Emanuela si è dedicata dunque alla recitazione studiando con grandi maestri. Ha esordito con alcuni spettacoli teatrali di grande successo e con i suoi splendidi monologhi.

L’abbiamo vista anche al cinema in film quali Beata ignoranza e A mano disarmata, inoltre è stata protagonista del trailer di Tolo Tolo, il famoso film di Checco Zalone. Da qualche anno si dedica anche alla radio, collaborando assieme a Lillo & Greg su Radio2, dove si cimenta nell’imitazione di vari personaggi. Dal 2020, insieme a Valerio Lundini, è nel cast di Una pezza di Lundini, programma comico, a tratti decisamente surreale, dove è diventata nota per le sue aperture e per i suoi sketch al limite dell’inverosimile. I meme per lei sono fioccati sul web!

La vita privata di Emanuela Fanelli

Anche per quel che riguarda la sua vita privata, Emanuela è piuttosto riservata. Il suo profilo Instagram non ci svela molti indizi, in particolare a proposito della sua situazione sentimentale. Non sappiamo se è single o fidanzata, ma nelle sue foto non ci sono tracce di quello che potrebbe essere il suo compagno.

Emanuela vive a Roma, e sappiamo che la sua carriera è in grande ascesa, nonostante non siano noti i suoi guadagni. Dagli scatti che pubblica sui social, abbiamo scoperto che ha molti amici nel mondo dello spettacolo, come ad esempio Laura Pausini e Paola Cortellesi.

6 curiosità su Emanuela Fanelli

-Ama gli animali e vive con un bellissimo cagnolino.

-I suoi miti sono Carlo Verdone e Franca Valeri.

-Il suo piatto preferito è la parmigiana.

-Ha ricevuto diversi premi per i suoi lavori, come ad esempio il riconoscimento 48h Film Project per “migliore attrice” per il cortometraggio Un film d’amore.

-In Una pezza di Lundini è stata la protagonista di una finta fiction, in cui interpretava Simonetta Datti, la truccatrice di Anna Magnani, una persona mai realmente esistita la cui finta storia è stata raccontata in questa finta fiction.

-A luglio 2021 è uscito il suo secondo libro, dal titolo Potevo intitolarlo “voce di donna” ma non sto ancora a questi livelli.

Fonte foto: https://www.facebook.com/emanuela.fanelli3


Fabrizio Gatta, da conduttore Rai a prete: com’è cambiata la sua vita dopo la tv

Chi Andrea Scanzi: tutto sul giornalista più seguito su Facebook