Elisabetta Lachina è la figlia della coppia che perse la vita nella strage di Ustica, sul volo IH870 del 27 giugno 1980.

Come lei stessa ha dichiarato e in più di un’occasione, “Non ho mai perso la speranza di conoscere la verità”. Stiamo parlando di Elisabetta Lachina, una donna forte e assai determinata e che suo malgrado, è stata coinvolta in una tragedia che si è consumata nei cieli italiani e nel giugno del 1980.

Entrambi i suoi genitori: Lachina Giuseppe e Reina Giulia hanno infatti perso la vita in un incidente aereo avvenuto alle ore 20:59 del 27 giugno 1980 sopra il braccio di mare compreso tra le isole italiane di Ponza e Ustica. Proviamo oggi a raccontarvi meglio la sua storia.

Chi è Elisabetta Lachina

Elisabetta Lachina proviene da una famiglia numerosa, ha tre fratelli: Riccardo, Rosalinda e Ivano. Aveva solo 18 anni quando è rimasta orfana dei suoi genitori. Suo padre Giuseppe detto Pino (57 anni) e sua madre Giulia (di anni 50) compaiono nella lista delle 80 vittime della strage di Ustica. Lui era un fotografo anche assai noto in città ed aveva anche creato una televisione, Tele Abano Montegrotto che oggi è divenuta l’attuale Telecittà.

Elisabetta Lachina è anche una delle protagoniste in ogni degli appuntamenti di Le Ragazze, il programma in onda in prima serata su Rai3 che racconta la storie di alcune donne e di diverse generazioni.

Elisabetta Lachina, vita privata

Per quanto riguarda la sfera privata di Elisabetta Lachina sappiamo solamente che la donna è diventata madre e che sua figlia si chiama Giulia. “La felicita’ per me è mia figlia”. Ha così confessato durante un’intervista. Non è però noto se sia sposata e non conosciamo il suo attuale lavoro. Facciamo inoltre, anche molta fatica a trovare un suo profilo in rete sui vari socialnetwork.


Chi è la Dottoressa Maria Pia Marroni?

Chi è Rosi Vergnano, moglie di Giampiero Boniperti