Chi è Daphne Guinness, l’ereditiera che vive per la moda

Capelli biondo platino, zeppe e colletti arricciati: Daphne Guinness è l’ereditiera che detta legge nella moda

chiudi

Caricamento Player...

Il nome Guinness vi ricorderà sicuramente qualcosa, e ricordate bene: è una delle birre più famose al mondo. E Daphne Guinness è la donna che ne erediterà la fortuna, discendente del distillatore Arthur Guinness. Come se non bastasse, è un’artista, modella, produttrice e stilista di successo che su Instagram ha quasi 70 mila follower.

Primi anni di Daphne Guinness

Daphne Diana Joan Susanna Guinness nasce il 9 novembre 1967 nei pressi di Londra. Figlia di un barone inglese e di una donna spagnola, trascorre l’infanzia in varie case di campagna accanto alle ville di grandi personalità come Salvador Dalì. Nel 1985 si trasferisce a New York dove diventa amica di Andy Warhol e Alexander McQueen.

Daphne Guinness
Fonte foto: https://www.instagram.com/daphne.guinness/

Alla conquista dell’arte e della moda: così appare l’Instagram di Daphne Guinness

Valerie Steele, direttrice del Fashion Institute of Technology, le chiede di organizzare una mostra dei suoi abiti. Così Daphne Guinness raggiunge la fama nella moda arrivando a lavorare anche con Karl Lagerfeld. Appare in passerella per Tom Ford, collabora con la MAC cosmetici, è sulla lista internazionale dei Best Dressed.

L’account Instagram di Daphne Guinness è espressione di tutto questo: una vita sulla cresta dell’onda tra red carpet ed eventi esclusivi.

Vita privata di Daphne Guinness: anche la figlia Ines Sophia Niarchos è una star

La Guinness ha sposato il magnate Spyros Niarchos e dal divorzio ha ottenuto una somma non definita, ma ben consistente. Ha tre figli con cui vive tra Londra e Manhattan: Nicolas Stavros Niarchos, Lex Spyros Niarchos e Ines Sophia Niarchos.

La più piccola, nata nel 1995, è talmente affermata nell’alta società da essere stata tra le favorite del pubblico per diventare moglie del principe Harry. Peccato che l’ambito ruolo sia toccato a un’altra!

Fonte foto: https://www.instagram.com/daphne.guinness/