Conosciamo la campionessa del lancio del peso Danielle Madam, la cui fama, oltre ai successi sportivi, è legata a una polemica sul diritto alla cittadinanza italiana.

Nata in Camerun ma residente in Italia da molti anni, la campionessa di lancio del peso Danielle Frederique Madam è nota per i suoi tanti successi sportivi ma anche per un episodio di burocrazia che potrebbe portarla ad ottenere la cittadinanza italiana nel 2030.

Nel settembre 2020, in occasione della notizia del caso Suarez sulla presunta agevolazione nella pratica della cittadinanza, la giovane campionessa decide di far sentire la sua voce ed esprimere il rammarico sulla vicenda e l’amore per la sua vera patria, l’Italia. Una presa di posizione sincera e coraggiosa, che avrà una risonanza mediatica importante e farà conoscere ai più la giovane sportiva dalla carriera promettente. Scopriamo di più su di lei!

La biografia di Danielle Madam

Danielle Madam è nata il 23 giugno 1997 sotto il segno del Cancro, in Camerun, ma vive in Italia, a Pavia, da quando ha 7 anni. A seguito della morte dello zio, ha dovuto trasferirsi in una casa famiglia di suore, dove ha vissuto per undici anni.

Fonte foto: https://www.instagram.com/madam_danielle/?hl=it

Dopo aver frequentato elementari, media e superiori, si è iscritta al corso di laurea triennale in Comunicazione, Innovazione e Multimedialità presso l’Università degli studi di Pavia, passione, quella dello studio, che ha sempre portato avanti insieme allo sport.

Ha alle spalle grandi successi, vantando più titoli italiani di categoria e un bronzo a livello assoluto, considerato dalla giovane “la medaglia più bella mai vinta”.

Danielle Madam: vita privata

Poco si sa della giovanissima campionessa residente in Italia dal 2004, se non che, oltre allo sport, è una grande studiosa. Sul suo profilo Instagram ama pubblicare foto che la ritraggono mentre si allena e momenti di vita quotidiana.

Danielle Madam e la cittadinanza italiana

Come anticipato, nonostante i cinque titoli italiani e la lunga permanenza in Italia, Danielle non ha mai potuto ottenere la cittadinanza italiana. La scoperta del suo status arriva per lei nel 2013, quando, all’età di 16 anni, viene a sapere di non poter essere convocata ai mondiali di categoria.

Avendo vissuto in casa famiglia, scopre infatti che questa dà diritto solo al domicilio e non alla residenza: Danielle, come raccontato anche sui social, non può quindi dimostrare di aver risieduto regolarmente in Italia per almeno 10 anni, condizione essenziale per l’ottenimento della cittadinanza.

Nel settembre 2020, nei giorni in cui esplode il caso Luis Suarez, decide di esporsi per raccontare la propria vicenda personale, facendo un appello alle istituzioni a nome di tutte i giovani nelle sue stesse condizioni.

View this post on Instagram

🔴PICCOLO SFOGO CASO #suarez . Ho sempre sperato di poter indossare la maglia azzurra e per quella avrei dato veramente tutto. 🇮🇹 Sono in Italia dall’età di 7 anni (quindi da ben 16anni!) e sin da piccola sono sempre stata una ragazza molto determinata, con lo studio come nell’atletica, ho sempre impostato la mia vita su piccoli grandi obiettivi da raggiungere. Ho fatto tutti i miei studi qui, frequento l’ultimo anno di università della facoltà di comunicazione, innovazione e multimedialità di Pavia, parlo perfettamente italiano e in atletica grazie ai miei sforzi, nel mio piccolo, ho vinto 5 titoli di campionessa italiana e molti di campionessa regionale assoluta, l’ultimo 1 mese fa… Questo piccolo sfogo perché!? Vi starete chiedendo… Succede che in Italia, più precisamente a Perugia il Nucleo di Polizia Economico-Finanziaria della Guardia di Finanza ha riscontrato diverse irregolarità sull’esame di certificazione della lingua italiana (al fine dell’ottenimento della cittadinanza italiana) sostenuto dal calciatore Luis Suarez: gli argomenti oggetto della prova d'esame sarebbero stati concordati preventivamente con il calciatore. Nonostante sia stata riscontrata una conoscenza solo elementare della lingua. Anche il voto finale sarebbe stato comunicato in anticipo al candidato. Questo é davvero troppo! Ci sono extracomunitari di serie A (in tutti i sensi) ed extracomunitari di serie B, o meglio, c’è chi guadagna 10milioni a stagione quindi “non glieli puoi far saltare perché non ha il B1", e ci sono tanti giovani che come me hanno passato la più parte della loro vita qui, studiano o lavorano ma sono fantasmi per lo stato. Nonostante tutto credo in questo paese, credo nella giustizia e spero che un giorno qualcuno dall’alto si metterà la mano sulla coscienza e penserà anche ai diritti negati ai noi, italiani di seconda generazione senza cittadinanza italiana. . #italianisenzacittadinanza #afroitalian #luissuarez #universitaperstranieridiperugia

A post shared by 𝐌𝐀𝐃𝐀𝐌𝐄 𝐒𝐄𝐍𝐙𝐀 𝐄 (@madam_danielle) on

“Ho sempre sperato di poter indossare la maglia azzurra“, scrive sui suoi profili social la giovane, che così continua: “Ci sono extracomunitari di serie A (in tutti i sensi) ed extracomunitari di serie B. (…) Ci sono tanti giovani che come me hanno passato la più parte della loro vita qui, studiano o lavorano ma sono fantasmi per lo stato. Nonostante tutto credo in questo paese, credo nella giustizia e spero che un giorno qualcuno dall’alto si metterà la mano sulla coscienza e penserà anche ai diritti negati ai noi, italiani di seconda generazione senza cittadinanza italiana”.

La campionessa vive a Pavia, città che ama e in cui è arrivata all’età di 7 anni. Non ci sono informazioni riguardo ai guadagni della giovane sportiva.

4 curiosità su Danielle Madam

– Da sportiva, è molto attenta alla linea, e ama condividere con i suoi follower consigli su una sana alimentazione. Anche se non disdegna ogni tanto qualche strappo alla regola.

– Torna spesso in Camerun, a Duala, dove continua ad allenarsi, come testimonia con degli scatti per i suoi follower affezionati.

– Ha espressamente dichiarato non sentirsi camerunense, ma italiana, e pavese.

– Il suo sogno è quello di avere la cittadinanza italiana, ma anche quello di indossare la casacca dei Carabinieri, proprio per dare il proprio contributo alla nazione.

Fonte foto di copertina: https://www.instagram.com/madam_danielle/?hl=it

Perchè vaccinarsi contro l'influenza? Pro o contro

TAG:
danielle madam

ultimo aggiornamento: 14-10-2020


Sai da cosa deriva il suo nome? Scopri alcune curiosità su Eva Robin’s

Chi è Alessandro Cosentini, volto de Il paradiso delle signore