Chi è Daniele Logli, il figlio di Roberta Ragusa

Apparso in tv, a Quarto Grado, per parlare della madre scomparsa, Daniele Logli è il primogenito di Roberta Ragusa e Antonio Logli.

Daniele Logli è il primo figlio di Roberta Ragusa e Antonio Logli. La donna è scomparsa nel 2012, e il marito Antonio Logli è finito a processo con l’accusa di averla uccisa e di averne distrutto il cadavere. Anche se la Cassazione, a luglio 2019, ha confermato la condanna a 20 anni di carcere, il primogenito fin da subito si è schierato dalla parte del padre, insieme alla sorella Alessia. La loro è un’esistenza segnata dal dolore e dall’interrogativo sulla sorte della madre.

Chi è Daniele Logli?

Daniele Logli, all’età di 15 anni, si è trovato davanti alla drammatica scomparsa della madre, Roberta Ragusa. Il caso della misteriosa sparizione della donna è culminato nel processo a carico del padre, Antonio Logli, accusato di omicidio volontario e distruzione di cadavere.

È il primogenito della coppia, ha studiato al Liceo classico e si è iscritto all’Università di Pisa. Sua sorella si chiama Alessia Logli e nei suoi confronti ha detto di nutrire un forte senso di protezione. Insieme, hanno sempre sostenuto l’innocenza del padre davanti alle terribili accuse mosse dalla procura.

Daniele Logli
Fonte foto: https://www.facebook.com/daniele.logli

Daniele Logli a Quarto Grado

Daniele Logli è stato ospite di Quarto Grado, nel 2019, per sostenere l’innocenza del papà e parlare della sua famiglia, prima e dopo il dramma della scomparsa di sua madre. Non ha mai avuto dubbi, a suo dire, sul fatto che il genitore non sia coinvolto nel giallo, che è uno dei cold case più struggenti delle cronache italiane.

Gli occhi dell’opinione pubblica si sono soffermati su un dettaglio del suo approccio alla vicenda: il fatto che non si rivolga a Roberta Ragusa con la parola ‘mamma‘. Il figlio della donna scomparsa nel nulla a Gello ha spiegato di aver perso l’abitudine dopo tanti anni che non pronuncia quella parola. In casa con suo padre e sua sorella c’è Sara Calzolaio, ex amante del genitore diventata sua compagna.

Sul rapporto con Sara Calzolaio, Daniele Logli ha detto di non poterne dare un quadro preciso: “Sara è Sara“, ha detto ai microfoni di Gianluigi Nuzzi, sostenendo di non poter definire il legame.

Daniele Logli difende suo padre

Per quanto riguarda la sorte della madre, si è sempre detto certo che la donna non sia stata uccisa da Antonio Logli e lo ha difeso a spada tratta, contrastando apertamente con la posizione di tanti che lo ritengono il vero colpevole della sua sparizione.

Hanno lasciato soli due ragazzi; sono distrutta, non so come poter andare avanti. Daniele mi sta stupendo, mi incoraggia. Alessia invece è crollata dal dolore”, ha commentato a Quarto Grado Sara Calzolaio dopo la conferma della condanna 20 anni di reclusione per Antonio Logli.

Fonte foto: https://www.facebook.com/daniele.logli

ultimo aggiornamento: 11-07-2019

X