Cosmo è un famoso dj, producer e cantautore italiano: scopriamo cosa c’è da sapere su di lui e sulla sua carriera.

Dalla carriera di insegnante a quella di dj e producer, scopriamo tutto quello che c’è da sapere su Cosmo, al secolo Marco Jacopo Bianchi: dal successo nel mondo musicale fino all’incontro con l’amore e la nascita dei suoi due figli.

Chi è Cosmo: la carriera

Nata Ivrea (in Piemonte) il 19 febbraio 1982 (sotto il segno zodiacale dell’Acquario) Cosmo, all’anagrafe Marco Jacopo Bianchi, ha mosso i suoi primi passi nel mondo della musica nel 2002 con la band Drink to Me. Insieme alla band ha pubblicato in tutto 4 Ep tra il 2004 e il 2007 e, a seguire, ha intrapreso la carriera solista. Il suo primo album con il nome Cosmo risale al 2013 ed è intitolato Disordine.

Nel 2016 ha pubblicato il suo secondo album da solista, ossia L’ultima festa, seguito da Cosmotronic (nel 2018) e da La terza estate dell’amore (2021). Ha collaborato con numerosi artisti famosi tra cui Marracash (con cui ha realizzato il brano Greta Thunberg – Lo stomaco). Prima di sfondare nel mondo della musica si è laureato in Filosofia e ha lavorato come insegnante di storia e di letteratura in un istituto professionale di Ivrea. Lavora anche come produttore musicale.

Cosmo: la vita privata

Sposato con una donna di nome Antonietta, è padre di due figli, Carlo e Pietro. La moglie del musicista ha partecipato con lui al video di Quando ho incontrato te, nell’album Cosmotronic. Della moglie del cantautore non si sa molto e su Instagram Cosmo ha sempre preferito proteggere la sua privacy e la sua vita privata. Cosmo e la sua famiglia vivono a Ivrea, e a proposito del suo attaccamento verso la città natale il cantante ha confessato a Internazionale:

“Si sta bene a Ivrea, c’è meno inquinamento, è un posto a misura d’uomo. Anzi, a volte mi sembra che la vita per i miei figli qui sia anche troppo cittadina. Sarebbe bello se potessero scorrazzare liberi e tranquilli, invece devono stare attenti alle macchine. Per fortuna appena esci dal centro sei nei boschi e vicino ci sono posti meravigliosi, come la Valchiusella. Voglio bene a questa città, qui c’è la mia famiglia, siamo nati qui. Ho sempre voglia di partire ma ho bisogno di tenere un piede a Ivrea”.

Cosmo: chi è la moglie Antonietta

Non si sa molto della moglie di Cosmo, Antonietta, anche se – stando a quanto riporta Internazionale – la donna sarebbe originaria di Ivrea e lavorerebbe in un hotel-ristorante fondato dai suoi genitori (e il cui nome è l’Aquila Nera).

Cosmo: le curiosità

– Tra i musicisti che lo hanno maggiormente influenzato durante la sua formazione musicale vi sono Lucio Battisti, Gigi D’Agostino e Franco Battiato.

– Ha confessato che, durante la sua carriera come insegnante, sarebbe stato severo con i suoi allievi: “Ero cattivo. Per far lavorare i ragazzi dovevo instaurare una dittatura. Disciplina ferrea, ma anche amore. Li ho sempre rispettati”, ha confessato a Vanity Fair.

– Ama fare stage diving, ossia lanciarsi sopra al pubblico durante i suoi concerti. Durante un concerto del 1° maggio purtroppo il suo stage diving non è andato per il meglio e si è ritrovato a terra in mezzo alla folla (fortunatamente senza farsi nulla di grave).

Clicca qui per iscriverti alla Newsletter
Clicca qui per seguire la nostra pagina Facebook
Clicca qui per entrare nel nostro gruppo
Clicca qui per seguire Donna Glamour su Instagram
Clicca qui per seguire Donna Glamour su Twitter
Clicca qui per iscriverti al nostro canale Telegram

Riproduzione riservata © 2022 - DG

DONNAGLAMOUR ULTIM'ORA

Ultimo aggiornamento: 26-01-2022


Tutto quello che non sai su Mousse T: dalla carriera alla vita privata

Chi è Gianluca Cofone: la sua storia, dalle origini alle confessioni sulla vita privata