Chi è Carlo Lucarelli: biografia, vita privata e curiosità

Chi è Carlo Lucarelli, storico conduttore di Blu notte

Carlo Lucarelli è uno dei volti di punta della tv italiana, appassionato e poi esperto di misteri irrisolti della cronaca. Scopriamo la sua storia.

Carlo Lucarelli non è soltanto lo storico conduttore di Blu notte ma anche un affermato scrittore e sceneggiatore. Il suo approccio alla narrazione dei più cruenti fatti di cronaca, per un decennio in onda con i suoi ‘misteri italiani’, ha affascinato generazioni di futuri giornalisti e conduttori. Scopriamo il suo profilo completo, dalla biografia alla vita privata.

Chi è Carlo Lucarelli?

Carlo Lucarelli è nato a Parma, sotto il segno dello Scorpione, il 26 ottobre 1960. È famoso come scrittore, sceneggiatore ma per i telespettatori soprattutto come conduttore.

Ha esordito nel panorama letterario nel 1990, con il giallo Carta bianca, opera prima di una lunga serie di successi noir che ne hanno amplificato la fama anche all’estero.

Dal 1999 al 2009 è stato il volto inconfondibile di Blu notte – Misteri italiani (ex Mistero in Blu), in onda su Raitre e rivolto all’analisi dei più drammatici casi di cronaca in Italia.

CARLO LUCARELLI
CARLO LUCARELLI

Chi è la moglie di Carlo Lucarelli?

Carlo Lucarelli è sposato e sua moglie ha origini eritree. La coppia ha avuto due figlie, gemelle. Lei si chiama Yodit e dietro il loro primo incontro c’è un aneddoto, rivelato dallo stesso giallista ai microfoni della rivista Il piacere della lettura.

Andavo da Fazio a presentare ‘L’ottava vibrazione’, era il 2008. È un libro ambientato in Eritrea. Sono andato in albergo e alla reception c’è questa ragazza eritrea che mi dice: ‘Tu sei quello che ha scritto il romanzo sull’Eritrea?’. Cominciamo a chiacchierare e insomma da lì è nato tutto. Insomma, l’ho conosciuta grazie ad un mio libro“…

Dove vive Carlo Lucarelli?

Carlo Lucarelli vive da anni a Mordano, un paese della provincia di Bologna, e trascorre il suo tempo tra famiglia e impegni professionali.

Le sue figlie tengono impegnati lo scrittore e sua moglie, e preferiscono la calda atmosfera di casa alle luci frenetiche della ribalta.

Carlo Lucarelli in 8 curiosità

-Ha un profilo Facebook seguitissimo ma non sembra presente su Instagram

-Al settimanale Il piacere della lettura ha detto di rientrare nella categoria di chi si riduce a portare a termine il lavoro all’ultimo: “Sono sempre in ritardo sulle scadenze, ho bisogno della pressione, e in questo senso i bambini aiutano“.

-Sangue freddo nel trattare atroci casi di cronaca nera ma una fobia inaspettata: teme i pesci degli abissi e se li vede in tv cambia canale… Un terrore che gli rovinerebbe addirittura il sonno…

-Ha collaborato con varie testate, dal Messaggero al Manifesto, passando per l’Unità

-Tra i romanzi celebri la serie con l’Ispettore Coliandro, Falange armata e Il giorno del lupo.

-Sua l’idea della fiction L’Ispettore Coliandro, per la regia dei fratelli Manetti, ma in tv, nel 2008, è approdato anche un ciclo di 4 film tratti dai romanzi de Il Commissario De Luca. Nel 2017 La Porta Rossa

-Con Giampiero Rigosi, Michele Cogo e Beatrice Renzi ha fondato la scuola di scrittura Bottega Finzione di Bologna.

-Nel settore teatrale si è occupato di scrivere Via delle Oche, Tenco a tempo di tango, Pasolini un mistero italiano.

ultimo aggiornamento: 03-07-2019

X