Chi è Bong Joon-ho, il regista sudcoreano premio Oscar per Parasite

Bong Joon-ho: chi è il regista sudcoreano che ha fatto la storia ai Premi Oscar

Palma D’Oro al Festival di Cannes, più 4 Oscar, tra cui miglior film per Parasite: Bong Joon-ho è diventato una star della regia, anche a Hollywood.

Quando lo ha detto a tutti, candidamente, qualcuno stentava a credere alle proprie orecchie. Invece, il primo pensiero del regista sudcoreano Bong Joon-ho – durante la premiazione di Parasite al Festival di Cannes – è Gianni Morandi.

Questo suo carattere è sempre venuto fuori nel corso della promozione in Occidente del suo film, che è culminata con la vittoria di 4 premi Oscar, tra cui miglior film. Nessun film di lingua non inglese aveva mai vinto il riconoscimento cinematografico più prestigioso al mondo. Scopriamo chi è e le curiosità di uno dei personaggi più osservati del cinema mondiale!

Chi è Bong Joon-ho, dall’Oscar alla Palma D’Oro

Bong Joon-ho è un famoso regista sudcoreano, nato a Taegu, sotto il segno della Vergine, l 14 settembre 1969. Cineasta di fama internazionale, è anche noto per essere un brillane sceneggiatore. Tra i suoi film di maggior successo figurano The Host (2006), Memories of murder (2003) e Okja (2017, su Netflix).

Bong si è aggiudicato la prestigiosa Palma d’Oro al Festival di Cannes 2019, con la pellicola Parasite, che ha poi sbancato tutti i premi più importanti, vincendo infine 4 premi Oscar.

In occasione della vittoria della Palma D’Oro, il regista ha stupito il mondo con il suo sogno… quello di incontrare il cantante di In ginocchio da te, canzone presente nella colonna sonora originale del film.

BONG JOON-HO
BONG JOON-HO

Chi è la moglie di Bong Joon-ho?

Il regista è felicemente sposato con una splendida donna di nome Jung Sun-young. La coppia è una delle più amate della Corea del Sud, anche se non ama esporsi troppo al clamore del gossip.

Marito e moglie hanno un figlio, Bong Hyo-min, di cui però non si conosce l’età né la data di nascita. I due si sono unti in matrimonio senza mai cedere alle insidie del pettegolezzo.

Il grande sogno di Bong Joon-ho con Parasite

A margine della sua straordinaria premiazione a Cannes, il cineasta ha espresso un curioso desiderio (che ha trovato anche una pronta risposta). mentre stringeva ancora la Palma d’Oro tra le mani, Bong Joon-ho ha detto di sognare un incontro con Gianni Morandi!

Il motivo? Nel suo film Parasite ha inserito la canzone del nostro artista, In ginocchio da te, e ha dichiarato apertamente di voler conoscere l’autore. Un ‘sogno’ che ha sorpreso lo stesso cantautore, che si è detto pronto a vedere di persona il regista e, magari, tenere anche un concerto nel suo Paese…

Bong Joon-ho agli Oscar: Martin Scorsese e Quantin Tarantino i suoi maestri

La corsa di Parasite di Bong Joon-Ho è stata incredibile, in particolare per i 4 premi Oscar ricevuti (miglior film, miglior regia, miglior sceneggiatura originale e miglior film straniero). Nel suo discorso di accettazione del premio come miglior regia, Bong Joon-ho ha detto che le sue ispirazioni sono state sia Martin Scorsese sia Quentin Tarantino, nominati anche loro e presenti in sala.

View this post on Instagram

Team Parasite has arrived. #Oscars

A post shared by The Academy (@theacademy) on

6 curiosità su Bong Joon-ho

-Il regista è figlio di un noto designer e si è laureato in Sociologia. Il cinema è sempre stato la sua più grande passione.

-Il suo film Memories of murder, ispirato a una storia vera, lo ha fatto balzare in testa alla curiosità del pubblico e della critica internazionali. Infatti dopo il successo di Parasite, la casa di distribuzione italiana Academy Two, ha deciso di programmarlo nei cinema in versione doppiata, con il titolo di Memorie di un assassino.

-Nel 2011 è stato scelto come presidente della giuria di Cannes, sezione Caméra d’or!

-Il film Snowpiecer rappresenta l’opera d’esordio in lingua inglese, datata 2013…

-Non ci sono riferimenti al regista su Instagram, dove sembra assente un profilo ufficiale.

-Vive in Corea Del Sud, ma non si conosce la città. Non si hanno informazioni nemmeno sul suo patrimonio.

ultimo aggiornamento: 10-02-2020

X