Billie Eilish è una delle star più brillanti (e giovani) della musica: ecco chi è la cantante, dal successo fino al body shaming subito e il suo cambio look.

Bella, talentuosa, controversa e, soprattutto, giovanissima: Billie Eilish fin dall’età di 14 anni, quando uscì il suo primo singolo Ocean Eyes, ha visto il suo successo crescere a dismisura in pochi anni. Nel 2019, con l’uscita del suo primo album, è diventata una star, e da lì è stato tutto un crescendo (con anche diversi Grammy Award vinti nel 2020), seppur con alcuni problemi, in particolare di body shaming, che l’hanno molto turbata. Scopriamo la biografia e le curiosità sull’artista, dalle origini al successo planetario.

Chi è Billie Eilish, la biografia

Billie Eilish è nata sotto il segno del Sagittario, il 18 dicembre 2001, a Los Angeles, figlia dei due artisti Maggie Baird e Patrick O’Connell. All’età di 8 anni ha iniziato la sua avventura alla Los Angeles Children’s Chorus, e 2 anni dopo ha scritto le sue prime canzoni!

È cresciuta a ‘pane e spettacolo’, e ha trovato nel fratello, Finneas O’Connell, una solida fonte di ispirazione (classe 1997, è un famoso cantautore, produttore discografico e attore!).

Billie Eilish
Billie Eilish

Ha anche partecipato a diversi provini in qualità di attrice, ma non era la sua strada come ha anche detto lei stessa. Sebbene ciò, ha registrato i dialoghi di sottofondo in alcune scene di diversi film, come Diario di una schiappa e Ramona e Breezus.

Nel 2016 pubblica la sua prima canzone, Ocean Eyes, che diventa fin da subito virale su Spotify. Nel 2017 esce il suo primo EP Don’t Smile at Me, e due anni dopo viene lanciato il suo primo album, When We Fall Asleep, Where Do We Go?, che diventa uno dei più venduti e acclamati di quell’anno. Proprio le sue canzoni e l’album le sono valsi ben 5 Grammy Award nel 2020, tra cui quello come miglior album.

Nel 2021 esce il suo secondo album, Happier Than Ever, in cui lei si mostra con un nuovo look, con i capelli biondi e un modo di vestire con colori più tenui e meno elettrici, come accadeva in precedenza (verde evidenziatore e blu elettrico erano i colori dominanti).

La vita privata di Billie Eilish

Billie Eilish sembra preferire la sua dimensioni artistica a quella più sentimentale e privata. Su Instagram nessun succulento indizio che ricalchi il profilo di una storia d’amore, interrogativo che pare destinato a restare insoluto agli occhi di milioni di fan.

Dietro il lusso e le luci dello spettacolo, però, si cela una condizione che la vede convivere con una grave malattia neuropsichiatrica, venuta a galla solamente nel 2018 attraverso il suo stesso Instagram. Inoltre ha anche dichiarato di avere la sindrome di Tourette.

Inoltre, nel 2020, è stata vittima di body shaming, per via di alcune foto che sono apparse sul web che la vedevano ingrassata. Lei aveva già dichiarato in precedenza, in un’intervista alla BBC, che aveva “smesso di leggere completamente i commenti. Mi stavano rovinando la vita”.

Nel maggio del 2021, appare sulla copertina di Vogue mostrando le forme del suo corpo, cosa che evitava di fare nel suo look precedente, fatto di abiti larghi e che non davano risalto alle sue forme.

Nell’intervista a Vogue ha dichiarato: “Mostrare il tuo corpo e la tua pelle non dovrebbe toglierti un briciolo di rispetto“.

Dove vive Billie Eilish e patrimonio

Billie Eilish vive negli Stati Uniti, precisamente nella sua amatissima Los Angeles, California, dove ha costruito in poco tempo un vero e proprio impero nel settore dell’industria musicale. La sua casa è stata mostrata in un episodio di Carpool Karaoke, che fa parte del Late Late Show with James Corden.

Sebbene sia giovanissima, i guadagni di Billie Eilish sono stati resi noti dalla rivista Forbes, inserendo la cantante nella classifica delle 100 persone più pagate al mondo nel 2020. La cifra che guadagna è di 53 milioni di dollari.

6 curiosità su Billie Eilish

-Sapete qual è il suo vero nome? Ricordarlo può rivelarsi un’ardua impresa: Billie Eilish Pirate Baird O’Connell.

-Al 2019 figurava tra le artiste più premiate del panorama musicale internazionale, con 34 premi a costellare la sua brillante carriera (tra cui 2 American Music Awards, 3 MTV Video Music Awards e 2 MTV Europe Music Awards!).

-Ha una vera e propria ossessione per Justin Bieber, tanto che i genitori avrebbe vagliato l’idea di metterla in terapia quando era molto giovane.

-Ha vinto ben 5 statuette ai Grammy Awards 2020: album dell’anno, registrazione dell’anno, canzone dell’anno e miglior artista esordiente dell’anno! Un vero e proprio record: è la più giovane artista (e la sola donna) ad aver incassato un simile risultato!

-Nel corso di un concerto a Milano si fa male sul palco ed è costretta a sospendere l’esibizione. In seguito è tornata sul palco riuscendo a terminare il concerto sebbene il dolore.

-Dopo una vita trascorsa da vegetariana, nel 2015 è diventata vegana.


Chi è Beatrice Marchetti, naufraga a L’Isola dei Famosi

Chi è Elisabetta Pistoni, digital creator e youtuber