Assia Montanino: ecco chi è la segretaria particolare di Luigi Di Maio

Scelta da Luigi Di Maio per lavorare al Mise come sua segretaria particolare, Assia Montanino è la donna più discussa del governo giallo-verde…Ecco chi è!

Il nome di Assia Montanino è salito agli onori delle cronache per via del suo ruolo di segretaria al fianco del vicepremier e leader del Movimento 5 Stelle, Luigi Di Maio. Alle critiche per quella scelta ha risposto lo stesso ministro, precisando alcuni aspetti del profilo dell’intraprendente collaboratrice che, in realtà, ha un percorso davvero degno di nota e del tutto lontano dall’arrivismo di cui qualcuno l’avrebbe accusata…

Chi è Assia Montanino?

Assia Montanino è nata 1992, ed è laureata in Economia. La passione per la politica è innata in lei, e lo dimostra il grande fervore con cui si è avvicinata alle elezioni amministrative di Pomigliano, nel 2015, candidata alla carica di consigliere (non eletta) con il M5S.

Originaria proprio di Pomigliano D’Arco, stesso paese del leader pentastellato Luigi Di Maio, è stata scelta come sua segretaria particolare nel luglio 2018, entrando di fatto a lavorare al Mise.

Il padre, commerciante, era stato vittima degli usurai e lo stesso Di Maio si era recato in visita per dimostrargli solidarietà. Questo sarebbe stato lo sfondo al primo incontro tra il ministro e Assia Montanino. Come riporta Panorama, la sua grande effervescenza per la politica le avrebbe fatto guadagnare l’appellativo di ‘pasionaria grillina di Pomigliano’…

Assia Montanino
Fonte Foto: https://www.facebook.com/profile.php?id=100009382571425

Assia Montanino: segretaria particolare di Di Maio

Il nome di Assia Montanino è rimbalzato prepotentemente al centro della politica italiana per via dell’incarico di segretaria particolare di Luigi Di Maio. Secondo Il Giornale non avrebbe alcuna esperienza utile ad assumere questo ruolo, e sarebbe stata scelta solamente perché “amica” del vicepremier.

Alle critiche, è arrivata la pronta risposta del ministro del lavoro e dello sviluppo economico e, a stretto giro, quella della diretta interessata, direttamente dal suo profilo Facebook: “Il fatto di avere ‘solo’ 26 anni credevo fosse un elemento positivo e non di demerito, in un Paese in cui non si fa altro che dire ‘largo ai giovani’“.

Fonte Foto: https://www.facebook.com/profile.php?id=100009382571425

ultimo aggiornamento: 19-07-2018

Iscriviti alla Newsletter:

Acconsento all’invio di newsletter di Delta Pictures
X