Chi è Armando Siri: la storia del politico tra luci e ombre

Scopriamo chi è Armando Siri, uno degli uomini più discussi dell’era giallo-verde al governo. Dalle origini al successo, alle accuse che hanno scatenato il caos.

Quello di Armando Siri è uno dei profili più longevi nell’arena politica italiana. Cosa si sa esattamente sul suo conto? Vi sveliamo il suo identikit completo, o quasi, partendo dai primi passi della sua biografia. Tutto quello che c’è da sapere su di lui…

Chi è Armando Siri?

Armando Siri è nato a Genova, sotto il segno del Leone, il 10 agosto 1971. È un politico ma anche un giornalista, iscritto all’albo dei pubblicisti dal 1998 e con una brillante carriera alle spalle.

Siri, infatti, ha lavorato a Mediaset, nelle vesti del redattore, ma è stato anche autore di alcune trasmissioni televisive. Nel suo passato il percorso di attivista nelle file della gioventù socialista, e l’amicizia con Bettino Craxi (di cui è stato collaboratore)…

ARMANDO SIRI
ARMANDO SIRI

La vita privata di Armando Siri

Della vita privata di Armando Siri non si sa molto, vista la cortina di riservatezza di cui ha rivestito i suoi affari personali. Sappiamo che si è sposato all’età di 20 anni e a 22 era già padre di una figlia.

Vive a Milano ma non siamo in grado di risalire al nome della moglie, né ai dettagli più profondi sul suo matrimonio. Tutti questi aspetti restano avvolti in una spessa cornice di mistero…

La carriera e le accuse

Il politico genovese è noto come ‘Mister Flat Tax‘, soprannome che deriva dalla sua proposta di adottare questo tipo di tassazione in Italia. È lui, a tutti gli effetti, il ‘padre’ di questa svolta all’insegna dell’aliquota unica al 15%.

Siri è anche stretto collaboratore di Matteo Salvini, nonché senatore della Lega. Ha fondato il Partito Italia Nuova, anno 2011, e nel 2015 diventa responsabile di ‘Noi con Salvini’.

Armando Siri ha lavorato anche al testo di legge per il servizio civile obbligatorio e, all’esito delle Politiche 2018, ha assunto la carica di sottosegretario del Ministero Infrastrutture e Trasporti.

Nel 2019, le indagini a suo carico per corruzione. Siri è finito sotto accusa e ha sempre respinto ogni contestazione. Il governo giallo-verde ha preso due binari differenti. Salvini ha difeso il sottosegretario, Di Maio ha scelto la via dell’approfondimento e il premier Conte, il 2 maggio, ha chiesto le sue dimissioni.

3 curiosità su Armando Siri

-Armando Siri ha un profilo Instagram in cui condivide qualche aggiornamento sulla sua attività.

-Ama moltissimo gli animali, e sui social ha pubblicato diversi scatti del suo adorato cocker.

-Amante dell’arte e della buona cucina, nel tempo libero si dedica alla famiglia e a qualche viaggio…

ultimo aggiornamento: 08-05-2019

X