Chi è Antonio Moresco: biografia e curiosità dello scrittore

Tutto su Antonio Moresco: sapete dove ha scritto il suo primo libro?

Antonio Moresco, scrittore avanguardista, prima di dedicarsi ai suoi libri ha svolto diversi lavori per sbarcare il lunario.

Scrittore e saggista, tra i più importanti tra gli autori contemporanei: ecco chi è Antonio Moresco, celebre drammaturgo italiano. Famoso tra gli altri libri anche per la trilogia Giochi dell’eternità, che segna anche l’apice della sua carriera da scrittore. Forse non tutti lo sanno ma il suo libro, dal titolo Canti del caos, Antonio Moresco ha impiegato ben 10 anni per finirlo, come ha raccontato in un’intervista rilasciata al sito mangialibri.com, nato da un fatto di cronaca realmente accaduto.

Antonio Moresco: gli esordi

Classe 1947, Antonio Moresco è nato a Mantova il 30 ottobre sotto il segno dello Scorpione. La sua infanzia, Antonio Moresco, l’ha trascorsa in collegio, di stampo religioso e durante quegli anni si appassiona alla letteratura. In età adolescenziale, inoltre, si è avvicinato alla scrittura fino a quando non ha deciso fare un apprendistato proprio nel campo letterario in cui ha avuto la possibilità di scrivere ben tre racconti.

Antonio Moresco
Fonte foto: https://www.instagram.com/lassedio/?hl=it

Il suo primo libro, invece, l’ha pubblicato nel 1995 ed è stato La cipolla, seguito da altri successi letterari fino a Canto di D’Arco, pubblicato nel 2019.

Antonio Moresco: da La Cipolla a Canti di D’Arco

La carriera da scrittore di Antonio Moresco non è stata proprio semplicissima, soprattutto all’inizio, quando i suoi romanzi venivano rifiutati da diversi editori. Il tutto è cambiato quando ha finito di scrivere il libro Giochi d’eternità, che comprende Canti del caos e Gli esordi con cui è riuscito a conquistare una grande fetta di pubblico.

Moresco ha ammesso che all’interno dei suoi libri ci sono sempre degli avvenimenti autobiografici, eventi di cui lui stesso è stato protagonista, e che spesso l’hanno lasciato letteralmente spiazzato.

La vita privata di Antonio Moresco

Della vita privata di Antonio Moresco non abbiamo moltissime informazioni. Sappiamo, però, da alcune sue dichiarazioni che sia sposato e abbia una figlia. Non conosciamo l’identità della moglie, dal momento che lui è sempre stata una persona molto riservata.

Antonio Moresco: dove abita

Per un certo periodo di tempo Moresco ha deciso di abbandonare la sua attività da scrittore per dedicarsi alla politica. Per sua stessa ammissione, Moresco ha ammesso di aver vissuto, in quegli anni, in diverse città, dormendo anche in case occupate.

Fino a quando non ha deciso di tornare a Milano dove ha deciso di riprendere il suo lavoro da scrittore.

Dei guadagni di Moresco non abbiamo alcuna informazione.

4 curiosità su Antonio Moresco

-Il suo primo libro? L’ha scritto sul tavolino in cui mangiavano ma che di notte trasportava nel bagno, quando la moglie e la figlia dormivano.

-La condizione ottimale per uno scrittore? Secondo Antonio Moresco è quando si trova spalle al muro e non può fare nient’altro che andare avanti.

-Ha svolto diverse professioni, lavorando in fabbrica, ha lavorato in facchino e il portiere di notte.

-Di tanto in tanto ama girare per le librerie, per respirare l’odore dei libri.

-Nel 2014 ha fondato un’associazione che si chiama Repubblica Nomade.

Fonte foto: https://www.instagram.com/lassedio/?hl=it

ultimo aggiornamento: 20-11-2019

X