Antonio Fini, una vita da ballerino a cavallo tra l’Italia e New York

Sebbene fino ai suoi 16 anni non abbia mai mosso un passo di danza, oggi Antonio Fini è un grande ballerino e coreografo, conosciuto a livello internazionale.

Nato e cresciuto in un piccolo paesino calabrese, Antonio Fini poteva rimanere nell’anonimato, senza permettere al mondo di scoprire mai il suo vero talento. E invece, con grande costanza e abnegazione, è riuscito a conquistare il suo sogno: diventare un ballerino di fama internazionale. Tutto ha avuto inizio quasi per caso, quando Antonio era già grande – troppo, per alcuni, per poter iniziare a ballare. Qualcuno gli ha dato fiducia, e ben presto il giovane ha mostrato le sue incredibili potenzialità.

Antonio Fini, la vita privata

Antonio Fini e Carolyn Smith
Fonte foto: https://www.facebook.com/alto.dance

Antonio Pio Fini è nato a Villapiana (Cosenza) il 26 marzo 1983, sotto il segno zodiacale dell’Ariete. Da bambino amava praticare sport: si dilettava soprattutto con l’equitazione e con le arti marziali. All’età di 16 anni ha scoperto per la prima volta la passione per la danza, osservando uno spettacolo che lo ha letteralmente rapito. La sua storia ha avuto inizio in quel momento.

Da anni Antonio vive tra New York e la Calabria, dividendosi tra gli impegni lavorativi che lo portano continuamente in giro per il mondo e i suoi affetti.

Non sappiamo molto della sua vita sentimentale: stando alle informazioni tratte dal suo profilo Facebook, dovrebbe avere una fidanzata, ma di questa misteriosa ragazza non si sa nulla.

La carriera di Antonio Fini

I primi passi di danza Antonio li ha mossi in Calabria, con la tarantella. A 19 anni si è trasferito a Milano per studiare al Centro Studi Coreografici del Teatro Carcano, dove in poco tempo si è diplomato in danza classica, approfondendo anche danza moderna e acrobatica. Nel 2007, Antonio ha vinto una borsa di studio e si è trasferito a New York, senza però riuscire ad esaudire il suo sogno: entrare nella compagnia Martha Graham.

Tornato in Calabria, ha avuto un’idea geniale che lo ha portato a dare vita all’Antonio Fini Dance Festival. L’evento è stato un successo incredibile, che da anni ormai si ripete puntualmente. Ma non solo: Antonio, come direttore artistico, ha portato il suo Festival anche a New York, dove è entrato di diritto tra gli spettacoli più attesi di tutto l’anno.

Antonio Fini a Ballando con le stelle

Antonio Fini
Fonte foto: https://www.facebook.com/alto.dance

Insomma, la carriera di Antonio è piuttosto impegnativa, ma il giovane trova sempre il tempo per dedicarsi ad altri progetti. Come ad esempio Ballando on the road, la trasmissione condotta da Milly Carlucci alla ricerca di nuovi talenti. È stato proprio il ballerino a proporsi per questa esperienza, e la Rai gli ha offerto la possibilità di portare il suo talento sul piccolo schermo.

3 curiosità su Antonio Fini

• Oltre ad essere un famoso ballerino e coreografo, insegna pilates e master reiki.

• Ha realizzato uno show intitolato The Audition, diffuso su Amazon Prime. Si tratta di un documentario sul mondo della danza.

• Nel 2005 ha vinto le Olimpiadi di danza.

Fonte foto: https://www.facebook.com/alto.dance

ultimo aggiornamento: 19-04-2019

X