È un attore italiano noto principalmente per il ruolo di Catarella nel Commissario Montalbano: scopriamo di più su Angelo Russo!

Catarella è uno dei noti personaggi più amati della fiction Commissario Montalbano è il suo volto è quello di Angelo Russo, questo il nome dell’attore che interpreta l’agente che lo ha reso famoso in tutto il paese. Angelo è appassionato di recitazione sin da quando è bambino ed è stato sempre il suo desiderio più grande quello di diventare un attore. Ha sicuramente raggiunto molti dei suoi obiettivi, anche se prima ha dovuto superare molti ostacoli… Scopriamo di più sulla carriera e la vita di Angelo Russo!

Chi è Angelo Russo?

Nasce a Ragusa il 21 ottobre 1961, sotto il segno della Bilancia, da madre napoletana e padre siciliano. È un solo un bambino quando inizia ad appassionarsi alla recitazione: scopre un grande talento che lo avrebbe potuto condurre verso una carriera più che dignitosa. Per poter seguire la sua passione più grande, Angelo incrementa il suo talento iniziando ad esibirsi in alcuni locali.

10 ricette DETOX per rimetterti in forma

Angelo Russo
Angelo Russo

A 16 anni, però, la sua vita cambia completamente: Angelo sceglie di scappare di casa, perché questo suo amore per la recitazione non è accettato dai suoi genitori. Prende questa decisione a causa di una discussione con il padre: lui gli confessa di voler diventare un attore e questi gli risponde di trovarsi un lavoro. La vita dell’attore si fa sempre più complicata, perché scappa a Roma senza sapere dove alloggiare e, soprattutto, come vivere. 

A mali estremi, comincia la sua vita romana in una baracca con degli zingari: dorme e mangia insieme a loro. Una vita inizialmente difficile, ma almeno riesce a fare della sua passione la sua vita.

La notorietà poi arriva quando riesce a partecipare ai provini per il Commissario Montalbano: ottiene il ruolo dell’agente Catarella e da lì arriva il successo.

In seguito approda anche nel mondo del cinema con importanti film, come Il pesce innamorato di Leonardo Pieraccioni e ottiene altri ruoli per alcune fiction italiane e film televisivi. L’abbiamo visto anche a Ballando con le stelle 2019, dove ha dato prova di ottime qualità da ballerino. In quell’occasione ha perso oltre 10 kg.

Oggi guadagna bene? “Non abbastanza per vivere solo di quello: devo fare anche teatro. Ma Montalbano, più che i soldi mi ha dato la notorietà”. Con i suoi primo soldi di Montalbano si è tolto uno sfizio: “Ho comprato due amazzoni estive: sono dei pappagalli bellissimi”, ha raccontato a Grand Hotel.

La vita privata di Angelo Russo: moglie e figlia

Della sua vita privata non abbiamo molte notizie, tranne che l’attore italiano è sposato con Laura, ha una figlia di nome Leandra ed è molto legato alla sua famiglia. È stata proprio la figlia a spingerlo a partecipare ai provini di Montalbano.

Chi è la moglie di Angelo Russo, Laura?

Non abbiamo moltissime informazioni su sua moglie, Laura. La loro storia d’amore, però va alla grande, come il rimo giorno: “Tra di noi è ancora una love story stupenda“, aveva spiegato l’attore a Tv Radio Corriere.

Il loro primo incontro? Per gioco, sulla scalinata di una chiesa, ma da allora non sono più lasciati!

Angelo Russo in 4 curiosità

– Quando si è presentato ai provini, Angelo non sapeva niente riguardo Camilleri e le sue opere. Nonostante ciò, il regista gli ha proposto comunque due ruoli: avrebbe potuto interpretare o l’agente o il guardiano notturno.

– Una giornalista di Ragusa (la sua città natale), Teresa Guarnuccio, ha presentato la tesi di laurea con protagonista l’attore Angelo Russo. La tesi è stata intitolata: Angelo Russo, l’uomo – Agatino Catarella, la maschera.

– Sul suo profilo Instagram, aperto nel 2016, ha pubblicato come primo scatto un suo ritratto di quando era piccolo.

– Non sappiamo dove vive, ma quando si registrano le puntate di Montalbano torna sempre con piacere in Sicilia.

Fonte foto: https://www.instagram.com/angelorusso_official/


Tutto su Fabrizio Gifuni: dall’amore per la recitazione al matrimonio con una famosa attrice

Chi è Peppino Mazzotta, l’ispettore Fazio del Commissario Montalbano