Vittorio Brumotti è stato aggredito durante la realizzazione di un servizio per Striscia, e Chef Rubio gli si è scagliato contro via social.

Vittorio Brumotti è stato vittima dell’ennesima aggressione ai suoi danni durante la realizzazione di un servizio sulle zone di degrado nel quartiere Quarticciolo di Roma. Chef Rubio, al secolo Gabriele Rubini, si è scagliato contro l’inviato di Striscia con un tweet al vetriolo: “Non sapete nulla del core immenso del Quarticciolo, voi giornalisti da strapazzo vi dovreste vergognare per la propaganda infame che riservate a chi è abbandonato dallo Stato, e resiste nonostante tutto con dignità e umanità. Brumotti sei un infame, troppe poche te n’hanno date”, ha scritto Rubio prendendo le difese della gente del quartiere.

Chef Rubio contro Vittorio Brumotti

Dopo l’ennesima aggressione ai suoi danni presso il Quarticciolo di Roma, Vittorio Brumotti ha dovuto vedersela anche con le frecciatine infuocate di Chef Rubio. Quello che Rubio ha voluto sottolineare nel suo post è che il degrado e lo spaccio in alcuni quartieri non sarebbero colpa dei residenti ma delle impossibili condizioni sociali causate dallo Stato.

Chef Rubio Vittorio Brumotti
Chef Rubio Vittorio Brumotti

“La droga è una conseguenza del fallimento dello Stato, ed è messa in giro dagli stessi che poi fingono di combatterla (ex: accordi con porto di Gioia Tauro) , quindi invece di riprendervela con le periferie e abboccare ai servizi di**rda, esigete servizi, case e lavoro per tutti”, ha scritto Rubio in un suo Tweet.

La Meloni e Dj Ringo contro Rubio

Spesso i Tweet al vetriolo di Chef Rubio hanno scatenato critiche e polemiche in rete. Stavolta, in difesa di Brumotti, sono accorsi contro Rubini anche Giorgia Meloni e Dj Ringo. “Brutto legger Rubio inneggiare violenza contro Brumotti”, ha scritto Dj Ringo in un Tweet, mentre Rubio ha replicato: “Dove sta l’inneggio? C’è il rammarico semmai che tutte le pizze che ha preso negli anni (un po’ gli piace, sennò non si spiega) non gli siano servite ad imparare la lezione (a Roma si dice così). Ringo analfabeta funzionale”. 


Tensione tra Barbara D’Urso e Tommaso Zorzi!

Anche Monica Bellucci contro il catcalling: “Tra complimento e aggressione…”