Che cos’è trattamento paraffina mani

Vi spieghiamo brevemente l’ultima tendenza in fatto di cura delle mani: il trattamento alla paraffina. Ecco le nostre info!

Le mani sono parte integrante della bellezza di una donna ed è sempre meglio spendere del tempo nella loro cura. A questo proposito una delle tendenze più diffuse del momento è il trattamento alla paraffina; vi spieghiamo brevemente di cosa si tratta.

Questo particolare tipo di trattamento è sempre più utilizzato in numerosi centri estetici. Non solo è possibile rendere le mani più setose e vellutate, ma anche aprire i pori della pelle al fine di assorbire meglio creme e gel idratanti. Prima di eseguire il trattamento vero e proprio l’estetista applicherà uno scrub delicato, in modo tale da rendere più efficace e forte l’azione della paraffina. Quest’ultima è una ceramide naturale che riesce a trattenere il calore e a disperderlo gradatamente attraverso l’evaporazione dell’acqua in essa contenuta. Dopo aver esfoliato la pelle, si immergono le mani fino ai polsi nella paraffina fusa per circa 10 minuti. Talvolta si indossano anche dei guanti di plastica trasparenti per creare un circoscritto effetto sauna. Questo trattamento è adatto a chi presenta mani secche ed affaticate. Ma attenzione: non bisogna assolutamente essere allergici ai componenti contenuti nella paraffina. Inoltre è bene evitare la procedura in caso di ipertensione, vene varicose, patologie cardiocircolatorie. Se avete alcuni dubbi a riguardo, consultate prima il vostro medico di base.

ultimo aggiornamento: 22-11-2015

Donna Glamour Guide

Iscriviti alla Newsletter:

Acconsento all’invio di newsletter di Delta Pictures
X