Che cos’è Sombrè

Se volete dare nuove e fashionissime sfumature ai vostri capelli, dovete chiedere al vostro parrucchiere di farvi un Sombrè!

chiudi

Caricamento Player...

Se desiderate sulle vostre chiome un effetto degradè assolutamente naturale e volete una sfumatura che non sia il solito shatush o il balayage, dovete provare la nuova tendenza moda in fatto di colorazioni per capelli, e cioè il Sombrè.  La parola Sombrè nasce dall’unione di soft + ombrè, e consiste in una tecnica che va a rendere più chiari i capelli ma in maniera assolutamente naturale, e che a differenza dello shatush, che prevede anche contrasti netti tra radici e lunghezze, si ottiene eseguendo una schiaritura più dolce, di due o tre toni al massimo ma molto più sfumata e meno decisa.

Il bello di questa nuova colorazione è che per ogni tono di base si potrà ottenere un diverso Sombrè, evitando così l’omologazione specie quando si tratta di capelli che sono estremamente di tendenza: quindi niente più tonalità standardizzate per tante donne, ma una grande varietà di sfumature che renderà unica ognuna di loro. Il Sombrè è indicato per tutti i colori di capelli, anche se sulle more la schiaritura sarà più evidente, e risalta particolarmente sui capelli lunghi o scalati: evitate di sceglierlo se avete adottato un taglio cortissimo, tipo il pixie, perché il Sombrè in questo caso risulterà praticamente invisibile.

Di solito gli effetti di questa schiaritura durano all’incirca quattro mesi, ma sarà bene tornare comunque una volta al mese dal parrucchiere per ravvivare il colore e far sì che duri il più a lungo possibile. E’ ovvio che il corretto mantenimento della tonalità che abbiamo scelto sarà favorito anche dalle giuste cure con cui coccoleremo i nostri capelli. Rivolgiamoci sempre al parrucchiere che ci ha fatto il Sombré ed acquistiamo presso il suo salone dei prodotti specifici da usare per il lavaggio casalingo, e le nostre chiome saranno perfette e meravigliosamente sfumate per tutto il tempo in cui decideremo di avere questa colorazione.