Da Celine la nuova collezione primavera/estate 2022 è un inno allo stile ribelle che scardina i codici fashion borghesi.

Le esperienze di Gucci e Valentino ci hanno mostrato quanto la figura del direttore creativo possa dare una sferzata creativa importante alla valorizzazione e in alcuni casi anche al re-branding di un marchio, affare per niente facile. Ed è esattamente questo che è accaduto in casa Celine, che ha rinnovato con la direzione dal 2018 di Hedi Slimane non solo il nome del marchio ma anche la sua immagine, con un lungo lavoro di diversi anni che inizia a dare forma alla donna icona del marchio, esplodendo nella collezione primavera/estate 2022.

Celine, primavera/estate 2022: una brava ragazza che si diverte a vestirsi di rock and roll

Prendi una città vacanziera chic e sofisticata come Nizza, avvaliti di mezzi innovativi che non illustrano semplicemente una collezione, ma la raccontano e la fanno vivere: con un drone su Baie des Angels, Hedi Slimane ha lasciato che Kaia Gerber, Suzanne Lindon, Lalisa Manoban e Diana Silvers interpretassero una collezione che racconta di una figlia di papà ribelle, tra tessuti dalle fantasie chic, jeans e giacche di pelle.

Una passerella decisamente mozzafiato per Celine che ha trasformato la location in una vetrina della maison, con il nome del marchio in bella vista sulla cupola del Negresco, uno degli hotel più rinomati della Costa Azzurra, oltre che su una grande imbarcazione. Obiettivo perseguito e che in questa collezione raggiunge la sua massima espressione, è quella: stravolgere i codici dell’abbigliamento tradizionale borghese.

Look Inspo by Hedi Slimane per l’estate 2022 che verrà

Quali sono i must have della primavera/estate 2022 secondo Celine? Preponderante è l’attitudine a giocare con i look, appropriandosi anche di capi dal guardaroba maschile ma da indossare con estrema femminilità, una tendenza che dominerà anche la prossima stagione estiva. Spazio quindi all’eleganza delle camicie maschili a righe, alle canotte da indossare oversize per giocare con la sensualità del vedo e non vedo, e ancora marinières, giacche a quadri, per uno stile chic anticonformista.

Lo streetwear, sempre più imperante nelle collezioni, arriva anche in casa Celine con le felpe cappuccio oversize e i parka camouflage, fino all’audacia dei bomber in pelle rossa e al mix sporty chic di un classico come il cardigan di mohair da abbinare a dei casualissimi jeans. Sulla stessa scia anche la scelta degli accessori: borse dalle dimensioni mini, medie, da portare sotto il braccio, che si abbinano a capi pret a porter per uno stile anticonformista e inaspettato. Sperimentazione summer edition? Yes, that’s the way!

Riproduzione riservata © 2022 - DG

DONNAGLAMOUR ULTIM'ORA

Ultimo aggiornamento: 06-01-2022


Il cerchietto è l’accessorio per capelli più amato dalle influencer e torna ad essere trendy

La giacca pret-a-porter invernale del cuore è il piumino corto, da indossare day-by-day