Essenziale e semplice, questa è la filosofia di Just en clou, il bracciale firmato Cartier nato negli anni ’70 e che torna ad essere il gioiello più desiderato del momento.

“È solo un chiodo” questa è la traduzione letterale di Just en clou, il bracciale Cartier che è nato e ha spopolato negli anni ’70, e che oggi torna ad essere la tendenza per eccellenza.

Perché se ci pensiamo bene negli ultimi tempi l’idea del gioiello è cambiata, virando più verso la semplicità che lo sfarzo.

View this post on Instagram

#JusteUnClou state of mind.

A post shared by Cartier Official (@cartier) on

E anche il bracciale piace minimal, pensato per essere indossato every day, versatile, un dettaglio che si faccia notare ma non troppo. E just en clou è proprio così: bangle a forma di chiodo ritorto in oro 18 kt, che desidera stravolgere l’ordinario in straordinario ma senza troppo rumore.

Il bracciale Cartier nato dall’idea di un italiano

Dietro l’idea di Just en clou c’è il tocco del designer italiano Aldo Cipullo, storico designer del marchio e creativo trapiantato a New York, firma anche dell’altro noto bracciale di Cartier, Love.

Il bracciale ideato da Cipullo per Cartier è essenziale: richiama la bellezza della manifattura e la forma che può assumere un gioiello realizzato da mani sapienti. Un accessorio che ha fatto la storia, capace di sigillare nella sua manifattura il sentimento di un’epoca.

Il bracciale prima di tutto è unisex, un segno forte per raccontare di donne e uomini che rifiutano etichette per accogliere la libera espressione della propria personalità in ogni sua forma.

Libertà, amore, passione, questo lo spirito che c’è dietro chi decide di indossare il bracciale a chiodo ritorto.

Just en clou: il prezzo e le varianti del bracciale iconico

Nel corso del tempo Cartier ha arricchito le varianti del bracciale Just en clou, oltre a realizzare una collezione completa che prevede anche collana ed anello da poter abbinare. Una linea che come poche riesce ad essere preziosa ed elegante, ma sobria e semplice allo stesso tempo.

View this post on Instagram

It's an attitude. #JusteUnClou

A post shared by Cartier Official (@cartier) on

Il bracciale Just en clou dal prezzo di 3.150 euro è disponibile in oro giallo, rosa e bianco classico oppure in manifattura slim più sottile. Alla versione più semplice Cartier ha affiancato anche quella impreziosita da diamanti, presenti intorno alle rifiniture del chiodo e che costa 12.100 euro, ed una invece più sofisticata e luminosa che ricopre l’intero corpo del bracciale in diamanti, dal prezzo di 334.000 euro

Una linea pregiata che cerca di essere fedele alla sua filosofia di semplicità, ma senza negare a chi acquista la possibilità di scegliere la versione che più si confà alla propria personalità.

Fonte immagine di copertina: https://www.cartier.it/it/collezioni/gioielleria/collezioni/juste-un-clou/bracciali-juste-un-clou/b6062617-bracciale-juste-un-clou.html

La quarantena fa ingrassare? Scarica QUI la dieta da seguire ai tempi del coronavirus.

7 minuti al giorno per un corpo da favola!

TAG:
cartier strillo

ultimo aggiornamento: 02-05-2020


Comodi e smart: lo street style 2020 è in mocassini

Gli outfit che aiutano lo stress, in casa ma anche fuori