Quali sono le canzoni per Halloween più belle di sempre? Scopriamo le musiche migliori per dare vita ad una festa indimenticabile.

Il 31 ottobre si avvicina, quindi vale la pena dare uno sguardo alle musiche più belle per organizzare una festa degna della notte delle streghe. Quali sono le canzoni per Halloween più belle di sempre? Scopriamo quelle più indicate per vivere appieno il party più pauroso dell’anno.

Canzoni per Halloween: quali sono le più belle?

Ricorrenza di origine celtica, la notte di Halloween è diventata una festa celebrata in ogni angolo del globo. Adulti e bambini aspettano con ansia il 31 ottobre, pensano per mesi al travestimento più azzeccato e studiano con un certo anticipo la playlist per rendere un party davvero indimenticabile. Zucche intarsiate e illuminate, ragnatele ovunque, fantasmi, streghe e mostriciattoli dispettosi: a tutto ciò bisogna necessariamente aggiungere canzoni adeguate, altrimenti la festa non potrà mai dirsi perfettamente riuscita.

Le musiche per Halloween sono tantissime, ma soltanto alcune sono davvero spaventose e, soprattutto, divertenti. Il primo brano, senza ombra di dubbio, è la celebre Danza delle streghe di Gabry Ponte. Non a caso, il travestimento da strega è da sempre quello più gettonato per la notte del 31 ottobre. “Spiriti potenti, vi invochiamo / Vegliate su noi, che stanotte balliamo / Volti a la luna, alta la fronte / Danzano le streghe di Gabry Ponte“, recita il ritornello della canzone. Altro pezzo che non può mancare nella playlist è Questo è Halloween, colonna sonora del film d’animazione Coraline. Si tratta della musica di Nightmare Before Christmas tradotta in italiano. Potrebbe mai mancare la Canzone scheletri tratta dalla pellicola La sposa cadavere? Giammai.

musica festa halloween
musica festa halloween

Musiche spaventose: ce n’è per tutti i gusti

Le canzoni per Halloween non sono di certo finite qui. Non possiamo assolutamente non includere Casper, il simpatico fantasmino che, da generazioni, fa impazzire grandi e bambini. La sigla del cartone animato cantato dalla unica e inimitabile Cristina D’Avena merita di essere ballata e cantata a squarciagola. Subito dopo aggiungete anche Arrivano i mostri di Mela Music, indispensabile per un party spaventoso, e Carletto il principe dei mostri, uno dei cartoni animati degli anni Ottanta più amati di sempre.

Tra le musiche di Halloween spicca anche Jack Lanterna, la cui leggenda è strettamente collegata alla notte delle streghe. E’ la sua faccia, infatti, quella che intagliamo nelle zucche. Si narra che Jack fosse un fabbro irlandese molto anziano, nonché avaro e ubriacone. L’uomo era sceso a patti con il diavolo, ma non potendo entrare né nel Regno dei Cieli, né in quello degli Inferi, si ritrovò a vagare nell’oscurità con un tizzone ardente. Per evitare che si spegnesse, lo mise nella rapa che stava mangiando e diventò il simbolo delle anime dannate.

Infine, nella playlist mostruosa non potete dimenticare Il pipistrello radar, resa famosa dallo Zecchino d’Oro, e Re del Blu Re del Mai del film The Nightmare Before Christmas, cantata dal grandissimo Renato Zero.

ultimo aggiornamento: 04-09-2021


Karismatisk, la collezione Ikea in edizione limitata per chi non ha paura di osare!

Come si installa WhatsApp sullo smartwatch?