A comunicarlo il Consiglio Federale della Figc: la serie A femminile intraprenderà il percorso di professionismo. Svolta nel calcio.

Il calcio femminile di Serie A inizierà il suo percorso di professionismo a partire dal 1° luglio 2022. Una svolta molto importante in campo sportivo che viene annunciata dal Consiglio Federale della Figc.

Calcio, la serie A femminile sulla strada del professionismo

Come comunica il Consiglio Federale della Figc, tramite il presidente Gabriele Gravina, la serie A femminileDal primo luglio inizia il percorso del professionismo del calcio femminile, siamo la prima federazione in Italia ad avviare e ad attuare questo percorso“.

Con l’approvazione delle Norme organizzative interne (Noif) in Consiglio federale, abbiamo dato concretezza e una definitiva base giuridica al passaggio al professionismo previsto per l’1 luglio“, ha aggiunto il presidente.

Nazionale di calcio femminile
Nazionale di calcio femminile

Una svolta per le calciatrici

Una vera e propria svolta. Il presidente dell’Assocalciatori, Umberto Calcagno, commenta questo importante passo in avanti, dicendo che “abbiamo portato a compimento un lungo e prezioso lavoro fatto in questi mesi con la Divisione calcio femminile, le società, gli uffici federali e tutte le componenti a cui vanno i nostri ringraziamenti“.

Il presidente parla di “una nuova sfida” che permetterà di “cogliere tutte le opportunità di questo epocale passaggio“.

Clicca qui per iscriverti alla Newsletter
Clicca qui per seguire la nostra pagina Facebook
Clicca qui per entrare nel nostro gruppo
Clicca qui per seguire Donna Glamour su Instagram
Clicca qui per seguire Donna Glamour su Twitter
Clicca qui per iscriverti al nostro canale Telegram

Riproduzione riservata © 2022 - DG

DONNAGLAMOUR ULTIM'ORA

Ultimo aggiornamento: 26-04-2022


Ornella Muti, il figlio Andrea Fachinetti diventà papà: la foto con Carola

“Fai il parrucchiere, non sai fare il giudice”: Mila Suarez contro Federico Fashion Style