Vi sarà capitato di ritrovarvi con il bucato che puzza anche subito dopo il lavaggio, vediamo da cosa dipende e cosa si può fare.

Il bucato appena lavato dovrebbe essere pulito, fresco e soprattutto profumato. Tuttavia alcune volte può capitare invece che i panni appena lavati, non solo non profumino, ma che abbiano addirittura un odore sgradevole. Vediamo da cosa può dipendere il problema e cosa fare per evitare il bucato che puzza dopo essere stato lavato in lavatrice.

Bucato che puzza: da cosa dipende il cattivo odore?

Ci sono svariate ragioni per cui il bucato appena lavato può mantenere ancora un cattivo odore. In alcuni casi il problema può dipendere dalla lavatrice, per esempio nel caso in cui non sia stata pulita accuratamente e siano rimasti, quindi, residui di sporco nel cestello.

puzza vestiti
puzza vestiti

In questi casi, quando il cattivo odore deriva proprio dalla lavatrice, si può risolvere con un lavaggio a vuoto o usare un cura lavatrice, ovvero un prodotto formulato appositamente. Altre volte, invece, il problema non dipende dalla lavatrice in sé, ma dal modo in cui la carichiamo, vediamo perciò quali sono gli accorgimenti da seguire per avere sempre un bucato profumato.

Panni che puzzano dopo il lavaggio: cosa fare?

Per avere un bucato sempre fresco è pulito è bene utilizzare alcune accortezze sia nella fase del caricamento della lavatrice che per l’asciugatura. Per prima cosa è bene dividere il bucato in modo da lavare ogni capo nella maniera corretta e rispettare il giusto ciclo di temperature. Inoltre, così facendo si riescono anche a separare i capi più sporchi da tutto il resto del bucato.

Quando carichiamo la lavatrice, inoltre, dobbiamo evitare che il carico sia eccessivo. Se la lavatrice è troppo carica, i capi non verranno mai lavati in profondità. Un altro fattore importante è la temperatura da utilizzare. Molto spesso, infatti, il cattivo odore del bucato non è altro che un segnale che ci comunica che la pulizia non è avvenuta adeguatamente e questo spesso può dipendere proprio da una temperatura sbagliata. Ultima cosa, ma non meno importante, riguarda l’asciugatura, per evitare che il bucato puzzi di umido appena lavato, è bene ricordarsi di stendere subito il carico della lavatrice senza lasciarlo per troppo tempo nel cestello. Il problema dell’odore di umidità interessa soprattutto la biancheria e gli asciugamani che tendono ad assorbire maggiormente gli odori.

Ecco un video di riepilogo:

Clicca qui per iscriverti alla Newsletter
Clicca qui per seguire la nostra pagina Facebook
Clicca qui per entrare nel nostro gruppo
Clicca qui per seguire Donna Glamour su Instagram
Clicca qui per seguire Donna Glamour su Twitter
Clicca qui per iscriverti al nostro canale Telegram

Riproduzione riservata © 2022 - DG

DONNAGLAMOUR ULTIM'ORA

Ultimo aggiornamento: 28-01-2022


Allenamento Tabata: cos’è e come funziona il workout ad alta intensità brucia grassi!

Scopri come fare una rosa di carta in modo semplice e veloce