Arriva su Netflix il documentario su Britney Spears: il titolo scelto è “Britney contro Spears”. Ecco tutto quello che c’è da sapere.

Britney Spears è una delle popstar più amate al mondo, con la sua musica ha saputo conquistare generazioni diverse di fan raggiungendo però l’apice del successo tra la fine degli anni ’90 e i primi anni 2000 e canzoni come Baby One More Time e Oops!… I Did It Again sono state cantante da ragazzi e ragazze di ogni parte del mondo. Ora Netflix ha deciso di realizzare un documentario proprio sulla cantanti americana il cui titolo è Britney contro Spears. Vediamo ora tutto quello che c’è da sapere sul docu-film che, considerato il soggetto, sembra destinato ad avere un grande successo.

Terza dose Vaccino, a chi spetta prima e quanto dura.

Britney contro Spears su Netflix: l’uscita

Il documentario Britney contro Spears è disponibile nel catalogo di Netflix da martedì 28 settembre. L’idea di realizzare questo è della documentarista Erin Lee Carr che ha realizzato Britney contro Spears insieme alla giornalista Jenny Eliscu. La durata complessiva del film è di 1 ora e 33 minuti.

Britney Spears
Britney Spears

Britney contro Spears, il documentario: la trama

Britney contro Spears è stato presentato come “un ritratto completo della traiettoria della pop star, passata dall’essere la ragazza della porta accanto all’essere una donna intrappolata dalla fama, dalla famiglia e dal proprio status giuridico”.

Il docu-film, infatti, non si sofferma soltanto alla carriera artistica della popstar (che ha recitato anche in alcuni film e in alcuni episodi di varie serie TV) ma è più che altro un viaggio sulla vita privata di Britney Spears lontana dai riflettori.

In particolare il film indaga sui segreti che la circondano, i problemi psichici che ha avuto e sulla tutela legare da parte del padre James (che gestisce anche il suo patrimonio personale e i contatti sociali) alla quale è sottoposta dal 2008, dopo un crollo psichico che l’ha portata anche a perdere la custodia dei due figli che ha avuto dall’ex marito Kevin Federline.

DONNAGLAMOUR ULTIM'ORA

ultimo aggiornamento: 29-09-2021


Bridgerton, il successo certificato dai numeri: è la serie TV più vista di Netflix

Massimo Giletti svela perché Non è l’arena non va più in onda di domenica