Design classico e raffinato, la borsa definitiva di quest’estate è la Pont 9 di Louis Vuitton. La bag dedicata al Pont Neuf ci fa sentire subito tra le strade di Parigi.

Molte di noi l’avranno vista indossare già a Chiara Ferragni nella sua versione nera più classica: è la nuova borsa di Louis Vuitton, la LV Pont 9, una bag che è pronta a diventare già un’icona grazie al suo design senza tempo, raffinato e griffato.

Caratterizzata dalla chiusura con il simbolo icona della maison è una bag a tracolla perfetta per lo streetwear grazie alla sua praticità, ma anche per la sua eleganza in pelle può essere abbinata anche ad un abito per un contesto più elegante e ricercato, facendo da dettaglio pregiato a qualsiasi look.

La Pont 9 LV: come nasce e a cosa si ispira

La bag di Louis Vuitton si presenta come il perfetto mix tra tradizione e innovazione. La tradizione comincia infatti dall’elemento che ispira il suo nome, che fa riferimento al noto ponte di Parigi, il Pont Neuf: si tratta del primo ponte in pietra, risalente al 1607, realizzato nella città e per questo denominato come nuovo.

Nel 1991 il Pont Neuf è stato riconosciuto come Patrimonio dell’umanità dall’Unesco, confermando così il suo valore storico e popolare, diventando così uno degli emblemi per eccellenza di Parigi, che racconta il trascorrere delle epoche in uno stile classico ma che sa anche di avanguardia artistica.

Dal cinema che ne ha fatto lo sfondo romantico di diversi film come Les Amants Du Pont Neuf nel 1991 con Juliette Binoche o Midnight in Paris nel 2011, quest’anno diventa motivo ispiratore per la maison Vuitton che ha la sua sede principale proprio di fronte al ponte.

La LV Pont 9 è quindi un omaggio ad un simbolo di Parigi che ha visto nascere e svilupparsi anche la storia di Vuitton, e che indossando la bag è un po’ come portare sempre con sé, immaginando di sentirsi a Parigi.

La Pont 9 LV: il prezzo e dove acquistarla

La bag si presenta morbida, in pelle di vitello liscia e leggermente imbottita, impreziosita dal logo LV, che richiama quello realizzato negli anni ’30 ma rielaborato in una chiave più moderna dall’attuale direttore artistico Nicolas Ghesquiére. I colori della borsa Louis Vuitton sono davvero molteplici: dalle più classiche in nero, cammello e bianco, alla fashionissime come rosa, arancio e blu.

Il prezzo di questo gioiellino della pelletteria è di 2.870 euro, ed è stata lanciata dalla maison da poco sul sito e sul canale Instragram. Sul sito ufficiale di Louis Vuitton è possibile visionare i colori, ma non è ancora acquistabil.

In alternativa si può richiedere di essere avvisati non appena sarà disponibile, o verificarne la disponibilità negli store Vuitton presenti nella propria zona di residenza.

Fonte foto di copertina:
https://it.louisvuitton.com/ita-it/prodotti/borsa-lv-pont-9-other-leathers-nvprod2290049v

Il lockdown fa ingrassare? Scarica QUI la dieta da seguire ai tempi del coronavirus.

7 minuti al giorno per un corpo da favola!

TAG:
louis vuitton strillo

ultimo aggiornamento: 04-07-2020


L’abito da sposa dell’estate 2020 è in Vittoria Ceretti style

“Per sempre”: la collezione di abiti da sposa 2021 firmata Enzo Miccio