Black Week, Black Friday: il volume d’affari dei prodotti di moda si aggira sui 500 milioni.

Dagli Stati Uniti il Black Friday e la conseguente Black Week hanno completamento trasformato il significato del mese di Novembre, che ormai a livello mondiale fa rima con shopping: dalla seconda settimana del mese, tanti sono stati i brand e le piattaforme online a cui siete iscritti che vi hanno tentato e informato che gli sconti black avrebbero animato tutto il mese in attesa del fatidico giorno, il venerdì 26 Novembre. Come per diversi settori, anche la moda quest’anno porta a casa un risultato sorprendente in occasione del Black Friday, con un volume d’affari che si aggira sui 500 milioni.

Terza dose Vaccino, a chi spetta prima e quanto dura.

Black Friday 2021: la Federazione Moda Italia registra la crescita delle vendite rispetto al 2020

Qualcuno prende con le pinze questo dato ovvero l’aumento delle vendite del 50% rispetto allo scorso anno, dato che il settore del fashion nel 2020 ha dovuto ancora fare i conti con la pandemia: le chiusure nelle zone rosse dei negozi infatti e l’assenza dei turisti hanno certamente contribuito non poco al risultato del fatturato dello scorso anno. Tuttavia la stima è positiva, come rilevato da Federazione Moda Italia, cominciata dalla primavera, periodo in cui le vendite nei negozi sono aumentate.

Secondo Renato Borghi, Presidente di Federazione Moda-Italia Confcommercio, si tratta dell’ulteriore consolidamento di un evento importato ma che ormai è diventata una tradizione, alimentata anche in vista dello shopping natalizio per il periodo in cui cade: “È un evento ‘importato’ dagli Stati Uniti che si è via via globalizzato come ‘Halloween’. Possiamo dire che, in Italia dove le tradizioni sono ancora molto sentite, il ‘Black Friday’ sta ai ‘Saldi’ come ‘Halloween’ sta al ‘Carnevale’. Il Black Friday attira, comunque, l’interesse di milioni di consumatori a caccia dell’affare in vista della stagione natalizia nei negozi delle nostre città.

Shopping e sostenibilità: un binomio da non dimenticare anche durante la Black Week

Ad ogni modo sappiamo bene, e diverse volte abbiamo analizzato e affrontato l’argomento, quanto la moda da diversi anni stia cercando di andare incontro al discorso sostenibilità, per cui non può ignorare l’impatto ambientale che genera il Black Friday. L’obiettivo prossimo, data anche la parentesi pandemica, dovrebbe essere quello di non dimenticare la necessità di rendere sostenibile anche un evento, di tradizione ormai consolidata, non dimenticandone l’impatto.

Il Black Friday infatti ha un impatto ambientale non indifferente, soprattutto in termini di inquinamento ambientale: le numerose consegne a domicilio incrementano il lavoro dei corrieri espresso e maggiore è il carico degli imballaggi richiesto per fare fronte alle crescenti domande d’acquisto, per riportare qualche esempio. Noi consumatori però ossiamo per primi fare la nostra parte. Generalmente sconti, promozioni, ci tentano anche quando magari potremmo non aver bisogno di quel prodotto, pensiamo quindi a quello che davvero può servirci e vogliamo regalare, scegliendo e selezionando acquisti scontati ma consapevoli.

Riproduzione riservata © 2021 - DG

DONNAGLAMOUR ULTIM'ORA

Ultimo aggiornamento: 24-11-2021


Il Black Friday a passo di sneakers: i modelli in offerta da non farsi scappare

Il Dolcevita, capo must-have dell’inverno 2021 promosso dalle passerelle