Bill Gates e sua moglie Melinda hanno annunciato via social di aver deciso di divorziare dopo ben 27 anni di matrimonio.

Bill Gates e sua moglie Melinda sono stati una delle coppie d’oro dello show business statunitense: ricchi in maniera esagerata e inseparabili da ben 27 anni. A sorpresa però la loro unione è inaspettatamente ed improvvisamente naufragata. Ad annunciarlo sono stati proprio il fondatore della Microsoft Corporation e sua moglie, che hanno scritto in un comunicato diffuso via social: “Negli ultimi 27 anni abbiamo cresciuto tre bambini incredibili e costruito una fondazione che opera in tutto il mondo per permettere alle persone di condurre vite in salute e produttive”, e ancora: “Continuiamo a condividere una convinzione in quella missione e continueremo a lavorare insieme nella fondazione, ma non crediamo più di poter crescere insieme come coppia nella prossima fase delle nostre vite”.

Bill e Melinda Gates
Bill e Melinda Gates

Bill Gates e Melinda divorziano: l’annuncio

Il fondatore della Microsoft Corporation e sua moglie Melinda si sono detti addio: la coppia ha dato l’annuncio generando grande clamore in rete, ma al momento non sono ancora emersi dettagli riguardanti i motivi del loro addio né gli accordi post-divorzio.

Essendo una delle coppie più ricche del pianeta (il patrimonio di Bill Gates è stimato attorno ai 133 miliardi di dollari e quello della moglie intorno ai 70) è probabile che i due impiegheranno del tempo a stabilire la divisione dei loro beni. Nel 2008 il fondatore della Microsoft Corporation aveva già lasciato che le azioni della sua società fossero intestate a Melinda, mentre lui aveva deciso di dedicarsi totalmente all’attività filantropica.

L’amore e la vita privata

Melinda e Bill Gates si sono conosciuti nel 1987, quando lei aveva iniziato a lavorare come sviluppatore di software presso la Microsoft. I due sono convolati a nozze nel 1996 e insieme hanno avuto 3 figli: Rory John, Jennifer Katharine e Phoebe Adele.


Diletta Leotta: “Il bacio con Friedkin? Solo un limone”

La replica di Pio e Amedeo dopo le critiche: “Non ci provate, non ci scuseremo”