Barbie Ferreira, la rivincita dell’orgoglio curvy

La giovane modella Barbie Ferreira, testimonial per la campagna di America Eagel, dice No al Photoshop per una moda più vera

chiudi

Caricamento Player...

Barbie Ferreira ha 19 anni e vanta ben 235k followers sulla sua pagina Instagram, professionalmente è una modella curvy e tutti i social impazziscono per lei: protagonista della nuova campagna di intimo di American Eagle, dice No al Photoshop. Questa bellissima modella rappresenta la bellezza non ritoccata, genuina e perfetta con le sue imperfezioni, in contrapposizione agli stereotipi poco reali che il mondo del fashion ci propone. Negli ultimi giorni è diventata una delle modelle più ricercate anche se pare non incarni gli ideali dell’ambiente e non ha gambe chilometriche e scheletriche: che sia in corso una vera rivoluzione nel mondo della moda?

Barbie Ferreira e la nuova moda del curvy

Dopo che la Mattel ha lanciato sul mercato le sue nuove Barbie che riproducono conformazioni fisiche, dalla ragazza bassa a quella curvy, la nuova conferma di quanto sia prendendo piede velocemente questa moda dell’essere ”in carne” è Barbie Ferreira.

In un’intervista a Vice, Barbie Ferreira ha raccontato come per lei non ci fosse nessun modello di donna curvy e ha espresso la sua opinione sulla definizione “plus-size”, che ritiene sbagliata concettualmente.

”Il mondo ha bisogno di donne più strong” afferma la bellissima modella, e come darle torto? Dovremmo amarci un po’ di più tutti, prendendo esempio da lei.

Barbie Ferreira è bella e forte” , ha affermato Jen Foyle, come riporta Leggo.it,‘non ha avuto paura a mettersi in mostra, per questo crediamo sia la modella giusta per questa campagna. Il nostro slogan, non a caso, è questo: Perché ritoccare la bellezza? La vera te è sexy”.

Davvero bellissime queste parole non trovate? Come non appoggiarle? Questa campagna è sicuramente un ottimo modo per celebrare la bellezza del corpo in tutte le sue varianti.

Fonte copertina: Instagram