Barbara d’Urso: un corpo da urlo su Instagram grazie a…Photoshop?

Barbara D’Urso pubblica uno scatto su Instagram che fa infuriare i fan che insinuano ci sia dietro lo zampino di Photoshop

chiudi

Caricamento Player...

Barbara D’Urso quest’estate si è mostrata spesso in costume. Ma l’ultimo scatto pubblicato dalla conduttrice di Canale 5 non è andato giù ai fan, che l’hanno accusata di fare un uso troppo massiccio di Photoshop. Una foto in costume che scatena dunque l’ira dei fan, mentre la D’Urso è in attesa di tornare sul piccolo schermo con la nuova stagione di Pomeriggio Cinque, dal 29 agosto. Barbara è in vacanza con gli amici in Toscana, nella sua villa dove ha trascorso il Ferragosto in compagnia di Roberto Ciufoli e sua moglie Theodora in dolce attesa.

barbara d'urso
Fonte foto: Instagram

I suoi follower non ci sono andati piano con le parole

I followers hanno commentato senza pietà, si legge infatti: “Photoshop peggio di questo non esiste, per fare una bella modifica qui dovresti essere davanti a loro due, comunque si vede che hai provato modificare lo stesso, e hai appannato un pezzettino dello sfondo perché la modifica del tuo braccio flaccido è andata male.

Il tuo piattissimo lato b? Per gonfiarlo hai rovinato il cespuglio, trovati un professionale per sistemare le tue foto, non sei capace di farlo da sola

“Neanche a dirglielo non capisce e continua a photoshoppare a manetta! Quando poi sui giornali puoi vedere come è veramente, questo è il ridicolo!”,

“Non ti sei piallata a sufficienza la pancia con photoshop! Invece hai alzato troppo il sedere ! Tu ce l’hai piatto!”.

Dei commenti ricchi di veleno e odio, di cui la conduttrice non si è curata ma è passata oltre.

Anzi, in un’intervista rilasciata a Grazia, si è detta fiera della sua femminilità e del suo animo da predatrice: “Ho una grande personalità. [Gli uomini] Mi vedono come una donna potente, famosa, magari anche inafferrabile. E che cosa se ne può fare un maschio di una donna così? L’uomo vuole gestire, almeno un po’, la sua compagna”.