A quasi un anno dalla sua morte, la figlia di Gianni Boncompagni ricorda con affetto Raffaella Carrà e parla di quanto le manchi la regina della tv italiana.

Raffaella Carrà è scomparsa il 5 luglio dello scorso anno. Barbara Boncompagni ricorda la sua carissima amica in un’intervista al settimanale Oggi. La figlia di Gianni, al quale la star della tv era molto legata, ricorda la Carrà con tantissimo affetto e molto dolore per un lutto mai del tutto elaborato.

Le dichiarazioni di Barbara Boncompagni

Raffaella Carrà
Raffaella Carrà

Come riporta Today, Barbara Boncompagni dichiara: “Credo che il 5 luglio starò malissimo, non ho ancora smaltito la perdita. Avevo 5 anni quando arrivò nella mia vita. Tra noi scoppiò una chimica pazzesca. Ci riconoscevamo affini, due guerriere con esperienze di vita simili: entrambe figlie di genitori separati, lei con un padre lontano e io con una figura materna poco presente (la moglie svedese di Boncompagni l’aveva lasciato per un altro uomo, ndr)”.

E ancora: “Raff era molto concentrata sulla carriera. Però è stata un grande punto di riferimento. Era una donna priva di pregiudizi, libera. Mi capiva. Avevamo 20 anni di differenza e da lei ho imparato la disciplina”. 

Sulla malattia del volto della tv, la Boncompagni dichiara: “Penso che lei non volesse arrecare dolore. Così si è privata del nostro amore, della vicinanza. Ha fatto ancora una volta una scelta militare“. Raffaella Carrà ha infatti vissuto privatamente la malattia che l’ha portata via, senza riflettori e in totale riservatezza dimostrando molta forza, coraggio e dignità.

Clicca qui per iscriverti alla Newsletter
Clicca qui per seguire la nostra pagina Facebook
Clicca qui per entrare nel nostro gruppo
Clicca qui per seguire Donna Glamour su Instagram
Clicca qui per seguire Donna Glamour su Twitter
Clicca qui per iscriverti al nostro canale Telegram

Riproduzione riservata © 2022 - DG

Raffaella Carrà

DONNAGLAMOUR ULTIM'ORA

Ultimo aggiornamento: 23-06-2022


Kim Kardashian rimprovera i figli in diretta tv: ecco cosa è successo

“Sono costretta in carrozzina”: Eva Henger shock!