Tempo fa il matrimonio era considerato un evento molto più istituzionale rispetto ad oggi.

Ciò che avveniva durante l’organizzazione dei festeggiamenti era la fedele ricostruzione di tradizioni secolari che non potevano di fatto essere intaccate. I matrimoni attuali, invece, godono della possibilità di spaziare quanto a stile, dettagli e pianificazione e, proprio per questo, sono nate nuove figure professionali che lavorano per la buona riuscita dell’evento.

A prescindere da stile e gusti degli sposi ci sono cose che non possono mai mancare nel giorno più importante della loro vita. Tra queste, come avrai intuito, c’è la scelta della band matrimonio che rappresenta il fil rouge che lega la gioia del momento all’intrattenimento degli ospiti. Vediamo in che modo gli esperti consigliano di fare questa scelta che, come abbiamo anticipato, è tutt’altro fuorché un irrilevante dettaglio.

10 ricette DETOX per rimetterti in forma

matrimonio

Perché la band per il matrimonio è così importante?

Poniamo il caso di un matrimonio organizzato a puntino, dove ogni cosa è al suo posto. Il servizio di sala è pronto ed efficiente. Gli abiti, le acconciature e il make up sono grandiosi. I fiori risplendono e profumano magnificamente l’ambiente. Tutto procede secondo i piani ma la sala da ballo è vuota e tutti se ne stanno seduti ai tavoli a bere, mangiare e chiacchierare.

Pensiamo ora ad una sala festosa dove gli ospiti partecipano attivamente alle nozze, applaudono, ballano e brindano in onore degli sposi. Che differenze noti? Se non ci sei ancora arrivato te lo sveliamo noi: la differenza la fa la band per il matrimonio. Questi professionisti sono specializzati nell’intrattenimento degli ospiti durante le occasioni speciali.

Conoscono i tempi e sanno inserirsi durante le fasi della cerimonia dialogando con la sala, con i genitori degli sposi e con il fotografo. Insomma, sanno il fatto loro. Se lascerai la scelta della band all’ultimo posto nella tua lista di cose da fare c’è una buona probabilità che la festa andrà bene ma che sarà un tantino noiosa, canonica e non così memorabile come speravi.

Che esagerazione! La festa la fanno anche gli ospiti!

Sì, in un certo senso il clima festoso e partecipato dipende anche dagli ospiti e dal sentimento che condividono in queste occasioni ma non è sempre così. La musica giusta è l’opportunità che fa la differenza tra una festa normale ed una indimenticabile.

Non bisogna andare alla ricerca di chissà quali particolarità canore ma, semplicemente, optare per una band da matrimonio che rispecchi lo stile ed il modo di essere degli sposi. Una band che sappia mettere in musica l’amore di una nuova coppia e che conosca le dinamiche delle celebrazioni matrimoniali in modo da essere un supporto alla buona riuscita della festa.

La musica, quindi, non sarà solamente un sottofondo che accompagna l’atmosfera ma un modo per suscitare emozioni, dare il via a balli scatenati e lasciarsi andare in un giorno così felice ed importante per tutti i partecipanti.

La qualità dei festeggiamenti dipende da tante attenzioni

Per questo quando una wedding planner va alla ricerca di buona musica non si ferma mai solamente al gusto della band ma individua cantanti e artisti che riescano a trasmettere emozioni e che conoscano le dinamiche di questo genere di festeggiamenti.

Con una band da matrimonio adatta, anche gli ospiti tradizionalmente più posati (o musoni) non resisteranno alla tentazione di concedersi un ballo e la festa si accenderà di un’atmosfera diversa dalle solite. La playlist, infatti, assieme all’animazione, vanno di pari passo con le varie fasi della festa e, proprio per questo, vanno pattuiti tempo prima dell’evento.

Andrebbero sempre coinvolti in questa pianificazione anche i ristoratori e il fotografo così da avere un quadro d’insieme chiaro ed inequivocabile. Dopotutto gli sposi dovrebbero pensare a divertirsi e non a controllare che tutto vada secondo i piani. Non trovi?


Abbigliamento personalizzato coordinato: l’outfit professionale per promuovere la brand identity

Baunei, un paradiso naturalistico sospeso tra mare e montagna